Morto Arturo Di Modica, lo scultore che ha creato il Toro di Wall Street

Morto Arturo Di Modica, lo scultore che ha creato il Toro di Wall Street
instaNews CULTURA E SPETTACOLO

Arturo Di Modica e l’installazione “abusiva” del Toro a New York. L’opera di maggior successo dello scultore, come dicevamo, è il Toro di Wall Street.

Aveva 80 anni, nonostante la malattia stava lavorando ad un nuovo progetto. Arturo Di Modica, scultore italiano famoso in tutto il mondo, è venuto a mancare poche ore fa.

Parliamo del famoso Toro che carica (Charging Bull) che si trova proprio di fronte a Wall Street, nella città americana di New York. (instaNews)

Ne parlano anche altri giornali

Negli ultimi anni, viveva soprattutto a Vittoria ed era tornato sempre più di rado negli Stati Uniti. La camera ardente sarà allestita a Vittoria presso l’ex convento delle Grazie, nei pressi di piazza del Popolo (Livesicilia.it)

È l'autore del celebre "Toro di Wall Street", noto negli Usa come Wall Street Bull o Charging Bull: una grande scultura in bronzo che realizzò interamente a sue spese nel 1987, dopo il crollo della Borsa di Wall Street. (Ticinonline)

È l'autore del celebre "Toro di Wall Street", noto negli Usa come Wall Street Bull o Charging Bull: un grande scultura in bronzo che realizzò interamente a sue spese nel 1987, dopo il crollo della Borsa di Wall Street. (RagusaNews)

È morto Arturo Di Modica che realizzò il «Toro di Wall Street»

Orgogliosamente figlio di Vittoria, è conosciuto in tutto il mondo per una sua opera diventata simbolo, il "Charging bull" collocato a Wall street, New York. È l'autore del celebre "Toro di Wall Street", noto negli Usa come Wall Street Bull o Charging Bull: un grande scultura in bronzo che realizzò interamente a sue spese nel 1987, dopo il crollo della Borsa di Wall Street. (Giornale di Sicilia)

"E allora mi venne in mente di scolpire un toro, l'immagine della Borsa che cresce: doveva essere uno scherzo, una provocazione. Di Modica da anni combatteva contro un male incurabile. (Rai News)

Di Modica, che in quegli anni viveva negli Usa, volle simboleggiare la forza possente e la capacità di rinascita del popolo americano nei momenti difficili, nonché della borsa di risollevarsi. È l’autore del celebre «Toro di Wall Street», noto negli Usa come Wall Street Bull o Charging Bull: una grande scultura in bronzo che realizzò interamente a sue spese nel 1987, dopo il crollo della borsa di Wall Street. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr