BCE, la mossa morbida di Christine Lagarde: «Meno acquisti di Bond, ma si continua»

BCE, la mossa morbida di Christine Lagarde: «Meno acquisti di Bond, ma si continua»
DiariodelWeb.it ECONOMIA

Riteniamo che possiamo mantenerle con un ritmo moderatamente più basso di questi acquisti», ha spiegato.

Intanto, facendo ricorso alle sue abilità comunicative, la presidente Christine Lagarde ha respinto l'idea che si tratti di «tapering», ossia il processo di graduale riduzione dello stimolo monetario.

Infine ha confermato a 20 miliardi di euro al mese il ritmo degli acquisti di titoli con il programma App, preesistente alla crisi

Se invece di rientrare dovessero proseguire avrebbero effetti al rialzo sui prezzi, ha avvertito Lagarde, ma anche un effetto freno sulla crescita. (DiariodelWeb.it)

Su altre fonti

Nella riunione odierna, il consiglio direttivo non ha discusso "del futuro del Pepp", tema che, ha precisato Lagarde, "sarà oggetto di discussione a dicembre". (Investing.com)

Nello specifico, i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,50%. (TG-PRIMARADIO)

Di fatto, la Bce sta già proiettando la politica monetaria al di là dello steccato entro cui l'ha costretta il virus. La banchiera francese getta però acqua sul fuoco: «Siamo molto lontani dal porre fine agli acquisti di titoli e dall'aumentare i tassi» (ilGiornale.it)

Bce smorza gli acquisti bond, a dicembre deciderà sul piano Pepp

Per la maggior parte degli analisti, le parole della presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde non sono state particolarmente significative, e bisognerà aspettare ancora qualche mese per conoscere le vere intenzione dei banchieri centrali dell'area euro. (ilmessaggero.it)

Notizie correlate. I falchi settentrionali della Banca centrale europea (BCE) hanno ottenuto la loro prima vittoria nella guerra per ritirare lo stimolo monetario. Ecco come la Banca Centrale Europea ha aiutato Assorbire problemi di debito senza precedenti Cosa stanno facendo i paesi della zona euro per combattere la crisi del virus corona. (Flamina&dintorni)

Riteniamo che possiamo mantenerle con un ritmo moderatamente più basso di questi acquisti", ha spiegato. Intanto, facendo ricorso alle sue abilità comunicative, la presidente Christine Lagarde ha respinto l'idea che si tratti di "tapering", ossia il processo di graduale riduzione dello stimolo monetario. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr