;

London Bridge, seconda vittima identificata: è una ex studentessa 23enne di Cambridge

London Bridge, seconda vittima identificata: è una ex studentessa 23enne di Cambridge
Il Gazzettino Il Gazzettino (Esteri)

Si chiamava Saskia Jones e aveva 23 anni la seconda vittima dell'attacco di London Bridge.

Ieri invece era stata diffusa l'identità dell'uomo rimasto ucciso, Jack Merritt, un dottorando dell'università che era uno dei coordinatori di «Learning Togheter» il programma per la riabilitazione degli ex detenuti della facoltà di criminologia di Cambridge.

È stata identifica la seconda vittima dell'attacco terroristico avventuo sul London Bridge venerdì scorso: si tratta di una ex studentessa dell'Università di Cambridge.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti