VIDEO - IMH celebra il tricolore: Milano dice 'cucito sul petto', tutti insieme gridiamo 'I M scudetto'

Fcinternews.it SPORT

La clip parte dal 'tifoso più lontano', si sposta sul presidente Steven Zhang definito 'numero uno' e poi propone una carrellata di momenti chiave che sono stati decisivi per il trionfo finale.

Milano dice 'cucito sul petto' Tutti insieme gridiamo: IM scudetto"

Questa è la didascalia che accompagna il video realizzato da Inter Media House per celebrare un pagina speciale della storia dell'Inter: il tricolore numero 19. (Fcinternews.it)

Su altri media

sport. Finisce con nove scudetti di fila l'era della Juventus. (TG La7)

È successo ieri, a Milano, in piazza Duomo, dove decine di migliaia di supporters si sono ritrovati per festeggiare lo scudetto (numero 19) dell’Inter. “E si tratta di un messaggio profondamente errato, – il commento di Lorenza Giudice, presidente di Confcommercio Albenga e vice vicario provinciale. (IVG.it)

Diverso perché è stato studiato a tavolino, pezzo su pezzo, senza dover cadere in un rimpianto. È uno scudetto diverso perché arriva dopo nove anni di dominio Juve (Calcio News 24)

Le scene degli assembramenti in Piazza Duomo per festeggiare lo scudetto dell’Inter lasciano veramente sgomenti. Perché dei ragazzi che cercano di sfuggire al grigiore di un quartiere abbandonato da tutti vanno colpevolizzati, mentre i tifosi di calcio sono lasciati liberi di scorrazzare come meglio credono? (Il Fatto Quotidiano)

Inter: Salvini attacca il sindaco Sala. “Sala non poteva far entrare 20.000 tifosi in uno stadio che ne contiene 80.000, invece di tacere e scappare? Abbiamo valutato che chiudere piazza Duomo, spazio urbano ampio e con numerose vie di esodo, sarebbe stato inevitabilmente occasione di ancora più densi e rischiosi assembramenti, sotto ogni profilo”, le parole di Saccone. (LaPresse)

È stata un'esposizione gratuita in un momento come questo in cui ogni contatto è da considerarsi a rischio. Fanpage.it ha chiesto un parere al professor Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università Statale e direttore sanitario dell'ospedale Galeazzi. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr