I Brooklyn Nets in casa giocheranno senza Irving, non vuole vaccinarsi: “Sono protetto da Dio”

I Brooklyn Nets in casa giocheranno senza Irving, non vuole vaccinarsi: “Sono protetto da Dio”
Sport Fanpage SPORT

È questo il motivo per cui, in tutte le dichiarazioni dello staff tecnico e dirigenziale di Brooklyn, nessuno sembra voler forzare la mano, lasciando libertà, tempo e spazio a Irving.

A sancire in qualche modo la definitiva decisione di Irving è stato il coach della squadra Steve Nash: “È altamente probabile che Kyrie salterà delle partite casalinghe.

I Brooklyn Nets in casa giocheranno senza Irving, non vuole vaccinarsi: “Sono protetto da Dio” Le rassegnate parole di Steve Nash sembrano mettere la parola fine alla polemica di questi giorni. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altri media

«Kyrie ha compiuto una scelta personale e noi rispettiamo il diritto individuale di prendere una tale decisione. Nuova e avvincente puntata della telenovela Kyrie Irving, l'All Star Nba che non vuole vaccinarsi anche a costo di perdere 17 milioni di dollari a stagione: i Brooklyn Nets lo hanno sbattuto fuori squadra a una settimana dall'avvio del campionato. (La Stampa)

: i dirigenti li avevano imposti ad allenatori, membri dello staff, personale degli impianti sportivi, arbitri e in generale a chiunque entrasse in contatto con le sue stelle. Entrambi, se rimarranno della stessa idea, dovranno evitare le trasferte a San Francisco e New York. (Calciomercato.com)

“Kyrie ha compiuto una scelta personale e noi rispettiamo il diritto individuale di prendere una tale decisione”, prosegue nel dettaglio il comunicato. Esplode in maniera definitiva la questione Kyrie Irving all’interno dello spogliatoio dei Nets. (Sky Sport)

NBA, Harden e Durant saranno coinvolti nelle decisioni su Kyrie Irving

Kyrie Irving non si vaccina, i Brooklyn Nets lo mettono fuori squadra: scenari clamorosi Arriva la durissima e drastica decisione della dirigenza dei Brooklyn Nets nei confronti di Kyrie Irving: la point-guard no-vax è ufficialmente fuori squadra. (Sport Fanpage)

Siamo felici per l’inizio della stagione e non vediamo l’ora che inizi un’annata di successo che renda i tifosi di Brooklyn orgogliosi” I Brooklyn Nets hanno perso la pazienza con Kyrie Irving che continua a rifiutare il vaccino ed hanno emesso un comunicato firma Sean Marks. (Sportando)

Woj says that Kevin Durant, James Harden, Joe Tsai and Sean Marks will all be involved in deciding whether or not Kyrie Irving can be a part-time player this season. La scorsa settimana, Kevin Durant, parlando del caso Irving, aveva affermato:. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr