Contagi e ricoveri Covid in aumento negli Usa, Biden implora gli americani: “Per favore vaccinatevi”

Contagi e ricoveri Covid in aumento negli Usa, Biden implora gli americani: “Per favore vaccinatevi”
Fanpage.it ESTERI

Contagi e ricoveri Covid in aumento negli Usa, Biden implora gli americani: “Per favore vaccinatevi” Negli Stati Uniti tornano a salire i casi di Coronavirus e i ricoveri e sotto pressione ci sono gli Stati con la più scarsa adesione alla campagna vaccinale.

A cura di Susanna Picone. Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su Coronavirus ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI. "Per favore, per favore, vaccinatevi. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Un braccio di ferro, iniziato venerdì scorso, dopo che – davanti ai giornalisti – Joe Biden aveva dichiarato che le grandi piattaforme online fossero responsabili di diffondere falsità e disinformazione sul Covid-19. (Panorama)

lubhouse ha concluso la fase di lancio e ora ha aperto i download a tutti gli utenti iOS e Android. Poco più di dodici mesi dal lancio quindi la app che ha contribuito a cambiare molti social network, Facebook e Twitter in primis che hanno lanciato nell'ultimo anno servizi analoghi, diventa ape (Yahoo Finanza)

«Se siete vaccinati non correte il rischio di essere ospedalizzati o di finire nel reparto di rianimazione o di morire», ha affermato il presidente USA. La media giornaliera è salita dai 13.700 nuovi contagi del 6 luglio agli oltre 37.000 nuovi casi del 20 luglio. (Corriere del Ticino)

“La pandemia è dei non vaccinati”

Un annuncio che sembra imminente oramai da mesi. Gli Stati Uniti di Joe Biden, almeno per il momento, i confini li tengono chiusi. (ilmattino.it)

Psaki aveva anche citato una ricerca che individuava 12 super diffusori di fake news: questa dozzina da sola sarebbe responsabile del 73% di tutta la disinformazione su Facebook. Ora Biden smorza i toni, ma ricorda le responsabilità della piattaforma. (Corriere della Sera)

“Se siete vaccinati non correte il rischio di essere ospedalizzati o di finire nel reparto di rianimazione o di morire”, ha affermato il presidente Usa. La pandemia ora è un problema di chi non si vuole vaccinare. (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr