Donna trovata morta in casa: sul corpo i segni di diverse coltellate

Donna trovata morta in casa: sul corpo i segni di diverse coltellate
Today.it INTERNO

Il corpo era nella cucina dell'appartamento in cui Lupelli viveva da sola, al piano interrato di un edificio in via Gabrieli.

La vittima è Anna Lucia Lupelli, 81 anni.

Secondo i primi rilievi, sul cadavere della donna, Anna Lucia Lupelli, vi sarebbero i segni di numerose coltellate.

Gli inquirenti ipotizzano un omicidio volontario, forse dopo una rapina finita male. Giallo a Bari, dove il cadavere di un'anziana di 81 anni è stato rivenuto in un'abitazione nel quartiere Carrassi. (Today.it)

La notizia riportata su altre testate

Il corpo in cucina. Sul posto anche agenti della Squadra Mobile di Bari con la Polizia scientifica, il pm di turno Claudio Pinto e il medico legale Francesco Introna (quotidianodipuglia.it)

La donna, 81 anni, sarebbe stata uccisa a coltellate nella sua abitazione di via Andrea Gabrieli, la stessa in cui è stato rinvenuto il cadavere. Secondo quanto emerso finora, la donna di 81 anni viveva da sola nella casa in cui sarebbe stata uccisa a coltellate (Thesocialpost.it)

Resta in piedi l’ipotesi investigativa della rapina finita male, ma gli inquirenti non escludono altre piste Avrebbe provato a difendersi dal suo aggressore la 81enne Anna Lucia Lupelli, trovata morta ieri nella sua casa nel quartiere Carrassi di Bari, uccisa con 8 colpi di coltello. (Telebari)

Una donna uccisa con otto coltellate. Tragedia e mistero a Bari

I rilievi, ancora in corso, degli uomini della squadra mobile e della scientifica, dovranno anche accertare se in casa manchino oggetti o altri beni. Potrebbe esserci un furto o una rapina finiti male all’origine dell’omicidio della 81enne di Bari Anna Lucia Lupelli, trovata morta nella sua casa nel quartiere Carrassi di Bari con almeno 5 o 6 coltellate inferte al torace e all’addome. (Gazzetta del Sud)

Sul luogo sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile e il pm Claudio Pinto della Procura di Bari che coordina le indagini. Abitazione in cui l’anziana viveva da sola – secondo i primi rilievi – e in cui è stata trovata nella cucina. (Virgilio Notizie)

L'anziana è stata raggiunta da diversi fendenti al torace e all'addome. Si ipotizza un omicidio volontario al culmine di una rapina ma la porta era chiusa senza segni di effrazione. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr