Tesla Cybertruck: che fine ha fatto? Facciamo il punto

Tesla Cybertruck: che fine ha fatto? Facciamo il punto
La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Facciamo il punto di quello che sappiamo. Emiliano Ragoni @EmilianoRagoni. Presentato nel 2019, inizialmente era atteso sul mercato nel 2021.

LEGGI ANCHE Tesla fa causa a Rivian per un presunto furto di informazioni. Tre diverse versioni — Il Tesla Cybertruck sarà proposto in tre differenti versioni.

Estetica polarizzante — Una delle caratteristiche principali del Tesla Cybertruck sono le sue linee affilate come una lama, che lo rendono assolutamente unico nell’attuale panorama automobilistico. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Abbiamo contattato il Servizio Clienti Tesla: ci ha confermato che è in corso la richiesta di omologazione per una versione Long Range con batteria LFP E di sostituirla con una Long Range di produzione cinese con batterie LFP LitioFerro-Fosfato (580 km di autonomia). (Vaielettrico.it)

Eppure, tale paura esiste davvero nel mondo dei potenziali possessori degli EV, ed è così radicata e diffusa da avere generato un termine. Così, la pianificazione del viaggio richiede un controllo incrociato con l’operatore di riferimento e la presenza pressoché costante di un “piano B” (Vaielettrico.it)

Secondo quanti emerge dai dati diffusi da Vandel, con 2.947.700 ricerche ogni mese su questi 15 marchi di auto di lusso, la Germania è la più ossessionata dalle auto di lusso, con produttori come BMW, Audi, Porsche e Mercedes-Benz tra i preferiti. (Tom's Hardware Italia)

Tesla, Nio, Xpeng e Li crescono insieme in Cina Da Benzinga Italia

Il costo richiesto ai proprietari di Tesla prodotte prima della metà del 2019 per avere l’aggiornamento hardware necessario per il Full Self-Driving passa da 1.500 dollari a 1.000 dollari. Tesla, probabilmente spinta dalle lamentele nate in rete dopo l’annuncio, ha deciso quindi di ridurre il costo dell’aggiornamento hardware per questi proprietari a 1. (DMove.it)

Se si aspetta la produzione in serie del CyberLandr, il costo sale a 49.995 dollari Si tratta di una cellula abitativa presentata ad aprile dall’omonima società che permette di trasformare il futuro Cybertruck in un camper. (OmniFurgone)

Movimento dei prezzi Lunedì le azioni Tesla hanno chiuso in aumento dello 0,31% a 646,22 dollari; Nio ha chiuso in rialzo dell'1,29% a 43,35 dollari. L'analista di Zhongtai Securities, tuttavia, ritiene questa mossa esagerata, poiché le nuove case automobilistiche cinesi competono in modo diverso sia in termini di domanda che di prezzi. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr