Dacia Spring: city car TOP 4 nel mercato delle elettriche

autoruote4x4.com ECONOMIA

Dacia Spring, la prima vettura 100% elettrica della gamma Dacia, compatta nelle dimensioni, ma grande nei numeri, continua a farsi notare.

Gamma semplice e completa, Dacia Spring sin da subito ha riscosso un grande successo con più di 7.400 ordini presi nei primi 10 mesi di vendita

«Agile e compatta» sottolinea Rosa Sangiovanni, Marketing Director di Dacia Italia «Dacia Spring democratizza la mobilità elettrica proponendo l’essenziale al giusto rapporto qualità/prezzo in perfetto stile Dacia. (autoruote4x4.com)

Su altri giornali

Se poi entriamo nel campo dell’hi-tech, emerge meglio il concetto di essenziale alla base di tutta la filosofia di Dacia Spring. (Tuttosport)

Nel 2021, per il quinto anno consecutivo, Dacia Sandero è il modello più venduto ai clienti privati in Europa. Nel 2021, in Europa, Dacia ha registrato una quota record del 6,2% sul mercato delle autovetture per i clienti privati, posizionandosi così per la prima volta come la terza marca più venduta in Europa nel canale. (Il Giornale d'Italia)

Dacia può vantare di avere in listino l’auto più venduta in Spagna ai clienti privati ​​consecutivamente dal 2013. Per Sandero, effettivamente, qualche problema c’è stato: il calo rispetto all’anno precedente è stato del 15,04%. (FormulaPassion.it)

Gli sposini in Twingo, Lino e Veronica, raccontano il loro primo anno (e che anno…) in elettrico. Alla fine abbiamo fatto l’assicurazione normale e ci è venuta l’idea addirittura di utilizzare la nostra TWINGO per sposarci…in Calabria! (Vaielettrico.it)

Regis Macaluso, Product Leader Dacia Spring, in visita in Italia, aggiunge: “Sono stati sviluppati anche i servizi connessi per facilitare la vita quotidiana con i veicoli elettrici. Con l’app My Dacia, i clienti Dacia, per esempio, possono, da remoto, interrompere e riprendere la ricarica oppure accendere il riscaldamento o la climatizzazione. (Tech Princess)

Caffè e si riporta la carica delle batterie sopra il 90%, avendo 100 km prima della prossima area (sempre servita da Sarni, per fortuna). Ho percorso 5.400 km e ora farò la prima tratta seria autostradale: 140 km tra andata e ritorno. (Vaielettrico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr