Israele: nella scelta del premier da incaricare, il Presidente Rivlin vorrebbe considerare anche lo spessore morale

Israele: nella scelta del premier da incaricare, il Presidente Rivlin vorrebbe considerare anche lo spessore morale
San Marino Rtv ESTERI

La risposta è stata “No”, perché Netanyahu era uscito vincitore dalle primarie del partito, ma ciò la dice lunga sulle intenzioni del Presidente.

I rappresentanti del partito hanno indicato il nominativo di Netanyahu quale premier incaricato, cui il Presidente dovrebbe conferire il mandato.

Ha poi ricevuto la delegazione del Likud, maggior gruppo parlamentare.

Ma Rivlin ha posto una domanda atipica: “Se nella mia scelta dovessi prendere in considerazione anche elementi morali, avreste un altro candidato?”. (San Marino Rtv)

Su altre testate

Il più longevo primo ministro di Israele è accusato di accettare tangenti, frodi e violazione della fiducia in tre casi di corruzione di lunga data. Il primo ministro Benyamin Netanyahu "ha usato il potere del suo incarico per le sue ambizioni personali", ha abusato del suo potere "come legislatore e come regolatore". (Euroroma.net)

All rights reserved. Le accuse nei confronti di Netanyahu. Tre sono le inchieste su Netanyahu, classificate come 'casi 4000, 1000 e 2000'. Caso 4000, frode, abuso di fiducia e corruzione. (Notizie - MSN Italia)

Secondo Haaretz, Yeshuà ha intanto denunciato di aver ricevuto ieri un messaggio minatorio da sconosciuti. Il presidente israeliano Reuven Rivlin ha affidato l’incarico di formare il prossimo governo al premier Benyamin Netanyahu (L'HuffPost)

Processo a Netanyahu, pm: ''Uso illegittimo del potere da parte del premier''

Le accuse a lui rivolte quando era in carica come primo . Advertising. globalistIT : Un altro pericolo pubblico #Netanyahu #Corruzione #Processo -. Ultime Notizie dalla rete : Netanyahu traveste. Globalist. (Zazoom Blog)

Rivlin ha inoltre accennato alla possibilità che il processo per corruzione a carico di Netanyahu possa avere un ruolo nella sua decisione sul conferimento dell’incarico. (israele.net)

A dichiararlo oggi è il pubblico ministero israeliano durante il processo per corruzione a carico del capo del governo dello "Stato ebraico". Yeshua ha riferito di aver ricevuto indicazioni anche dall'ufficio del primo ministro tramite email, messaggi WhatsApp ed Sms. (Antimafia Duemila)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr