Vaccinazioni Covid dai 12 ai 16 anni per la ripresa della scuola

Vaccinazioni Covid dai 12 ai 16 anni per la ripresa della scuola
PisaToday INTERNO

Il governatore conferma che da domani, 11 giugno, il portale di prenotazione delle vaccinazioni prevederà la possibilità di anticipare l'appuntamento, cancellando automaticamente la data inizialmente fissata, tramite l'opzione last minute.

"Questo consentirà - aggiunge Giani - di far subentrare i trentenni e i ventenni visto che vediamo una certa lentezza, malgrado abbiamo fatto per loro gli Open day, da parte delle persone di mezza età"

Vorrei programmare per loro la vaccinazione in modo da immunizzarli a metà settembre quando ricomincia la scuola". (PisaToday)

Ne parlano anche altre testate

Pubblicità Pubblicità. Fra i più anziani c’è invece 1 solo caso di ultra ottantenni, nessuno in fascia 70-79 anni e 3 contagi fra chi ha un’età compresa fra i 60 ed i 69 anni. Migliora la situazione dei ricoveri ospedalieri: ieri 1 solo nuovo ingresso a fronte di 4 dimissioni; attualmente il numero dei pazienti covid è pari a 22, di cui 6 in rianimazione (la VOCE del TRENTINO)

Si proseguirà quindi in ordine anagrafico, in maniera scaglionata con finestre distanziate di due o tre giorni: lunedì 14 giugno toccherà ai 25-29enni e mercoledì 16 alla fascia 20-24. Poi toccherà alla fascia 30-34 anni, per cui le prenotazioni partiranno venerdì 11 giugno. (Libertà)

Dalle 20 di ieri fino a mezzanotte il portale https:prenotavaccino. Manca ormai solo l’ultimo tassello: la vaccinazione dei ragazzi fra i 12 e i 15 anni (circa 100mila in Toscana). (LA NAZIONE)

Al via le vaccinazioni "last minute" con le dosi avanzate nelle ultime 24 ore

«A breve si parte in Sicilia». Altre Regioni si stanno preparando in vista della futura dismissione degli hub vaccinali di grandi dimensioni Coinvolte anche le comunali di Firenze. Ieri, mercoledì 9 giugno, sono iniziate le vaccinazioni nelle farmacie comunali di Firenze, con il vaccino monodose J&J. (Il Sole 24 ORE)

Ieri è stato deciso che le farmacie dovranno immunizzare i toscani dai 60 ai 79 anni, non solo i sessantenni. Dall’altro lato, il nostro coinvolgimento nelle somministrazioni potrà diventare la regola anche per altre campagne, ad esempio a quella anti-influenzale». (Corriere Fiorentino)

Unico vincolo rimane l’età superiore ai 18 anni (RiminiToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr