Bonus tv e il nuovo digitale terrestre: parte il countdown

IlPescara ECONOMIA

Bonus tv e bonus rottamazione tv: cosa sono?

In questo modo i cittadini avranno più tempo per orientarsi nella decisione dell’acquisto dei dispositivi di ultima generazione usufruendo degli incentivi messi a disposizione dallo Stato, ossia il bonus tv e bonus rottamazione tv.

Il contributo consisterà in uno sconto del 20% sul prezzo di vendita, fino ad un importo massimo di 100 euro.

Per beneficiare del bonus rottamazione tv sarà necessario essere residente in Italia, rottamare un vecchio televisore, perché incompatibile con i nuovi standard di trasmissione, ed essere in regola con il pagamento del canone Rai

Il bonus tv, di euro 100,00, viene erogato sotto forma di sconto praticato dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. (IlPescara)

La notizia riportata su altri media

ome da noi anticipato, è stato pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale il decreto che regolamenta il Bonus TV Rottamazione dal 100 euro, che quindi entrerà in vigore il prossimo 23 agosto. Leggi tutto | Read More | DDay. (HelpMeTech)

Dall’anno in questione, infatti, gli apparecchi in vendita devono necessariamente essere dotati della predisposizione al nuovo digitale Il digitale terrestre in arrivo prevede che i televisori siano dotati di una particolare tecnologia per continuare a funzionare. (ContoCorrenteOnline.it)

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti deciso lo slittamento dei termini per il passaggio definitivo al nuovo digitale terrestre. Per ottenere lo sconto, i cittadini devono presentare al venditore una richiesta per acquistare una TV o un decoder beneficiando del bonus (Il Capoluogo)

Cambiano quindi le date in cui sarà necessario risintonizzare il proprio Tv fase 3 (passaggio finale): slitta da giugno a gennaio 2023. In che modo questo processo avverrà, lo spiega Aura, società specializzata nel riciclo del Raee, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. (Green Planner)

Quindi a partire da questa data alcuni canali saranno visibili solo con decoder/TV compatibili con DVB-T MPEG4. 5 Agosto 2021. BARZIO – Pubblicata sul sito del MISE la rimodulazione del calendario per il passaggio al nuovo digitale terrestre DVB-T2 HEVC. (Valsassinanews)

Molto semplice, cambia la tecnologia del digitale terrestre nella trasmissione del segnale del digitale terrestre. Digitale terrestre, la mia tv è idonea? (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr