Vaccini, Lombardia e Marche vicine a 90% dosi somministrate

Vaccini, Lombardia e Marche vicine a 90% dosi somministrate
Adnkronos INTERNO

Le due Regioni con la percentuale più bassa di dosi inoculate sono invece la Sicilia (78,3%) e la Calabria (78,8%).

E' quanto emerge dai dati contenuti nel report vaccini anti-covid del governo.

La media nazionale è dell'85,6% per un totale di 21.161.899 di dosi iniettate sulle 24.733.960 distribuite

Entrambe le Regioni si attestano su una percentuale dell'89,3% di dosi iniettate rispetto a quelle distribuite. (Adnkronos)

Su altre fonti

Covid: i dati della Lombardia del 4 maggio. 25 i tamponi positivi accertati nella giornata di oggi in provincia di Lecco mentre ieri erano stati 10 Dopo settimane di calo, tornano purtroppo a salire i ricoveri nei reparti Covid in Lombardia. (Prima Lecco)

Esclusi, al momento, i minori di 16 anni per cui non è ancora stato approvato un farmaco. Ancora poche, considerata la platea di 700 mila fragili lombardi con meno di 60 anni. (Corriere della Sera)

Di queste, complessivamente, sono decedute 33.014 persone (+41, ieri +28). I tamponi sono stati 39.365 contro i 15.287 di ieri, per un totale complessivo di 9.619.341. (Corriere della Sera)

Coronavirus, in provincia di Varese altri 227 contagi. In Lombardia 1.557 casi e 32 vittime

Con 50.251 tamponi effettuati, sono 1.557 i nuovi positivi, con un rapporto positivi/tamponi che si attesta al 3%. (BresciaToday)

Scendere sotto quota 100mila vaccinazioni al giorno e attestarsi sugli 85mila. La Lombardia negli ultimi giorni ha somministrato il 20-23% dei vaccini fatti in Italia, mentre conta «soltanto» il 17% della popolazione italiana. (ilGiornale.it)

In Lombardia i casi registrati oggi sono 1.557 a fronte di 50.251 tamponi totali, di cui 32.403 molecolari. I decessi per Covid registrati oggi nella nostra regione sono 32. (VareseNoi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr