Il Labour in recupero e Johnson alle corde a pochi giorni dal 'Super Thursday'

Approfondimenti:
Yahoo Finanza ESTERI

I conti in tasca a BoJo. Bojo guadagna 157 mila sterline all'anno, sicuramente non poco e comunque quanto meno dell'1% delle persone nel Regno Unito.

Johnson avrebbe cercato anche un donatore per pagare la tata del figlio, Wilfred, che ha appena compiuto un anno (non meno di 2 mila sterline al mese al momento a Londra)

È poca cosa pero' se si pensa che la ristrutturazione voluta da Carrie sarebbe costata 200 mila sterline. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri media

Johnson non ha dichiarato — come avrebbe dovuto fare — questa elargizione: il che ha fatto scattare diverse inchieste che potrebbero addirittura condurre alla sua incriminazione. Per far quadrare i conti, Boris avrebbe anche chiesto un prestito in banca: ma neppure questo è stato dichiarato (Corriere della Sera)

Alla vigilia del Super Thursday, l’appuntamento elettorale più importante per il Regno Unito dal 2019, i sondaggi non gli arridono più: rischia di perdere il ‘red wall’ delle citta’ del nord dell’Inghilterra, Midlands e Galles conquistate due anni fa ai rivali laburisti. (L'agone)

Il premier britannico non avrebbe abbastanza soldi ” per permettersi di fare il primo ministro” come spiegato da un consigliere di Downing Street che, in forma anonima, ha rivelato al “Sunday Times” che Johnson sarebbe sul lastrico. (L'Occhio)

I conti in tasca a BoJo, "non può permettersi di fare il premier"

"Ci sono buone possibilità" che la regola del distanziamento sociale non sia più vigente dal prossimo 21 giugno.Così il Primo Ministro inglese, Boris Johnson, nel corso di un'iniziativa a Hartlepool, citato da Sky News, in merito all'abolizione della normativa anti-Covid sul distanziamento e i contatti sociali, che dovrebbe essere annullata dal 21 giugno, secondo le previsioni governative. (PPN - Prima Pagina News)

“Non è mai una buona idea avere comportamenti così dirompenti, ma capisco i sentimenti delle persone – ha sottolineato il premier. premier league euronews. Migliaia di tifosi del Manchester United hanno protestato fuori e dentro lo stadio prima della partita di Premier League contro il Liverpool (Euronews Italiano)

Ecco dunque che il premier avrebbe chiesto aiuto ai danarosi amici Tory, ma questo è vietato dalla legge elettorale britannica. È in altre parole in grado di mantenere il costoso stile di vita che la fidanzata Carrie Symonds, ribattezzata ‘Carrie Antoinette’, gli impone? (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr