Valentino Rossi: papà Graziano non usa giri di parole su Yamaha

Valentino Rossi: papà Graziano non usa giri di parole su Yamaha
Altri dettagli:
Sportal SPORT

Valentino Rossi non ha iniziato nel migliore dei modi la sua esperienza in Petronas e anche papà Graziano ha ammesso le difficoltà, senza farne un dramma: "E’ un brutto momento.

Su questo non c’è dubbio, però come dissi lo scorso anno dopo il brutto esordio a Jerez, questo non è, almeno secondo me, il vero Valentino Rossi.

Bisogna essere preoccupati il giusto".

Di sicuro non sono contenti, però Petronas è una squadra importante e di primissimo livello, Valentino ha esperienza e Yamaha aiuterà"

8 Aprile 2021. (Sportal)

La notizia riportata su altre testate

“I soliti problemi di grip al posteriore di Valentino non bastano a spiegare una tale debacle - aggiunge la Spadini -. “Pare evidente quindi che il team debba trovare un nuovo assetto, tecnico e umano” sottolinea la giornalista di Sky. (Sportal)

L'ex pilota Honda, iridato in Moto2 nel 2011, scende in campo per formare una nuova generazione di connazionali. La Germania si scopriva dominante nelle due ruote, dopo due decenni di trionfi nella Formula 1. (La Gazzetta dello Sport)

Valentino Rossi resta al centro dell’attenzione mediatica, nel bene e nel male. Quanto basta per aizzare le critiche nei confronti di Valentino Rossi (Corse di Moto)

Bagnaia e il rapporto con Valentino Rossi: “Ora non è più un problema”

Provò a rientrare nel successivo Gran Premio, in Andalusia, a soli 5 giorni dall’incidente Dovrebbe sottoporsi a un controllo per partecipare al Gran Premio di Portimao. Potrebbe davvero concretizzarsi il ritorno in pista di Marc Marquez. (AutoMotoriNews)

Protagonista, oltre ai videogiocatori, sarà Marc Marquez, visto che lui e la sua Honda del Team Repsol dovranno virtualmente tentare il time attack per strappare il miglior tempo sul giro. Solo 11, però, conquisteranno un posto nella Global Series! (Moto.it)

LEGGI ANCHE > > > Ducati, Bagnaia e la rivalità con Miller: “Non mi sento un secondo pilota”. Bagnaia ringrazia Valentino Rossi: “E’ grazie a lui che guido nel mondiale”. Bagnaia non nasconde l’importanza che Valentino Rossi ha avuto nella sua crescita. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr