Casola Valsenio, «San Donato Beach» di Fabio Donatini al Torino Film Festival

Casola Valsenio, «San Donato Beach» di Fabio Donatini al Torino Film Festival. Federico Savini. «Volevo fare un saggio visivo sulla solitudine.

Tant’è che il «lancio» di «San Donato Beach» fa capire che ci muoviamo tra il documentario e il cinema di fiction.

«La struttura e il linguaggio sono quelli del documentario ma secondo me San Donato Beach non rientra in quella categoria.

Si lavora in compenso sui restauri di pellicole storiche, dalla Cineteca di Bologna allo stesso Torino Film Festival». (Settesere)

Se ne è parlato anche su altre testate

Come tutte le periferie italiane in estate, sono la solitudine e la povert� a scandire i tempi e a suggerire stati d�animo e d�umore.San Donato, periferia di, non � differente malgrado un certo ordine e una notevole pulizia. (CinemaItaliano.Info)

"Questo Torino Film Festival è un numero zero. Se a novembre mi avessero detto che il prossimo Torino Film Festival sarebbe stato tutto online mi sarei messo a ridere. (La Repubblica)

La Mole si trasforma in un grande set. Torino, 20 nov. È la 38ma edizione del Torino Film Festival, che dal 20 al 28 novembre si svolgerà in streaming su Mymovies, a causa dell’epidemia di coronavirus (askanews)

Ogni giorno alle ore 14 verranno pubblicati su MYmovies nuovi titoli che rimarranno disponibili per 48 ore dalla pubblicazione sulla piattaforma. Tutte le opere in programma saranno disponibili online sulla piattaforma streaming di MYmovies. (Sky Tg24 )

Stiamo parlando del Torino Film Festival, una kermesse fuori dagli schemi commerciali di altre manifestazioni nazionali del settore, e ancora in auge nonostante gli sgambetti fatti dalla capitale, con il suo di festival, programmato a ridosso di quello piemontese. (Eco di Torino)

Vera de Verdad - Fuori Concorso Quasi a riprendere le fila del ben più lontano e molto dissimile Mickey on the Road , il nuovo film di Beniamino (...) di Francesca Pistocchi. Torino Film Festival 2020. (Close-Up)