Nandez, il Cagliari apre al prestito. Ma l’Inter deve modificare qualcosa – Sky

Inter-News SPORT

ANCORA DA LAVORARE – Frena un po’ Fabrizio Romano, rispetto a quello che si è detto in questo inizio di settimana.

Il Cagliari aprirebbe anche al prestito, ma non alle condizioni che vuole l’Inter

L’aggiornamento è che a oggi non c’è ancora un accordo per Nahitan Nandez.

Nandez resta nel mirino dell’Inter, ma come spiegato in serata c’è da trovare la quadra col Cagliari (vedi articolo).

Fabrizio Romano, in apertura dell’edizione dedicata al calciomercato di Sky Sport 24, parla della necessità di dover cambiare qualcosa nell’offerta. (Inter-News)

Su altre fonti

A proposito di famiglia: Martin Satriano ha origini italiane: la sua famiglia è originaria di Tito, provincia di Potenza, e questo gli consente di avere anche il passaporto italiano Un percorso di crescita, quello intrapreso in nerazzurro, che per Martin Satriano potrebbe prevedere una tappa nel campionato di Serie B. (SerieBnews.com)

Il giornalista Giancarlo Padovan ha una sua preferenza: «Scelgo Nandez perché è un giocatore duttile, che sa fare tante cose. IL NUOVO CHE AVANZA – Padovan parla poi del cambio in panchina: «Penso che Simone Inzaghi non abbia pensato se era un rischio (Inter-News)

La famiglia Satriano è originaria di Tito, paese in provincia di Potenza: l’Italia, Martin, ce l’aveva nel destino Il primo gol il 22 febbraio contro il Genoa, poi lo stop del campionato Under 19 a causa della pandemia. (La Gazzetta dello Sport)

L’Inter si gode il baby gioiello: “Era stato presentato come… il nuovo Suarez”

Fari puntati su un giovanissimo che sta convincendo in questa prima parte di preparazione verso la nuova stagione. L’Intersi gode Martin Satriano. Il 20enne, che ha realizzato il 2-2 nell’amichevole vinta ai rigori contro il Lugano, è tra i protagonisti della prima parte di ritiro estivo dei nerazzurri, in attesa del rientro di tutti i big. (fcinter1908)

A svelare quelle che erano le pretendenti a Martin Satriano, attaccante uruguaiano classe 2001, è il suo agente, Nick Maytum che, all’indomani della sfida amichevole tra Inter e Lugano, spiega: “L’Inter è l’Inter, i nerazzurri lo hanno strappato alla concorrenza di due club: Cagliari e Arsenal“, conferma Maytum sulle pagine di Tuttosport, “Martin era eccitatissimo quando ha firmato, nonostante fosse giovane e questa firma significasse cambiare stile di vita fin da giovanissimo” (Calcio Casteddu)

L'Inter, infatti, come spiega La Gazzetta dello Sport, conosce bene il suo "nuovo Suarez": "Chissà se lo diventerà davvero, ma se c’è un modo per convincere Simone Inzaghi che nella rosa dell’Inter può starci anche lui è esattamente quello che Martin ha scelto nell’amichevole di Lugano e, più in generale, in questi primi giorni di lavoro. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr