È morto Guglielmo Epifani, ex segretario della Cgil e del Pd: aveva 71 anni

L'Eco di Bergamo INTERNO

È morto a 71 anni l’ex leader della Cgil ed ex segretario del Pd Guglielmo Epifani.

È morto Guglielmo Epifani, ex segretario della Cgil e del Pd: aveva 71 anni Si è spento dopo una breve malattia, attualmente era deputato di Leu.

Lo ha detto il segretario Pd, Enrico Letta, davanti al Nazareno, insieme ai leader di Cgil, Maurizio Landini Cisl, Sbarra e Uil, Bombardieri.

Abbiamo interrotto la riunione per rispetto della memoria di Guglielmo Epifani. (L'Eco di Bergamo)

La notizia riportata su altre testate

Volto storico della Sinistra Italiana, aveva seguito tutto il cursus honorem dei principali leader rossi. Pochi minuti fa è venuto a mancare Guglielmo Epifani, volto storico della Sinistra Italiana, segretario del PD e della CGIL. (CheNews.it)

Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, ricorda l'ex leader della Cgil e segretario del Pd, Guglielmo Epifani, morto oggi a 71 anni. Vista - "Una vita intera a difesa del lavoro come diritto fondamentale di ogni individuo. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Vice di Sergio Cofferati dal 1994 al 2002, divenne segretario generale della Cgil fino al 2010. Lui aveva da poco sostituito Riccardo Del Turco nell’incarico di segretario generale aggiunto della Cgil nazionale. (BergamoNews.it)

Il legame con il Cilento. Guglielmo Epifani era legato anche al Cilento: era il 2010, infatti, quando gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Sacco, località dove nacque la madre Epifani, attualmente deputato di Leu, è morto dopo una breve malattia. (Info Cilento)

Al mondo della sinistra, del sindacato, della politica mancherà l`apporto di un compagno, di un uomo di grande valore, di un parlamentare dalle straordinarie capacità di elaborazione culturale e politica. (Quotidiano.net)

Ciao Guglielmo che la terra ti sia lieve, e cercheremo di cambiare in meglio il mondo del lavoro Lo ricorda Franco Fiordellisi Sg Cgil Avellino: «La sua una vita per il sindacato, lo lasciò nel 2010 con la speranza che le cose potessero cambiare, e sono andate in maniera estremamente pesante per tutti. (Orticalab)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr