Rovigo, 29enne uccide il padre a martellate dopo una lite furiosa in casa

Rovigo, 29enne uccide il padre a martellate dopo una lite furiosa in casa
Leggo.it INTERNO

Il padre, Giovanni Finotello, era ancora vivo quando il 118 è arrivato, ma è deceduto una volta arrivato in ospedale per le gravi ferite riportate.

Un giovane di 29 anni ha ucciso con un martello il padre di 56 anni, Giovanni Finotello, colpendolo al busto e al capo, al culmine di una lite in casa, in via Siviero 50, nella località di Contarina a Porto Viro (Rovigo).

Parricidio in provincia di Rovigo. (Leggo.it)

La notizia riportata su altri media

Un caso simile era successo 18 giorni prima, il 4 febbraio nella. ROVIGO. Terzo omicidio in meno di un mese in provincia di Rovigo. Nel pomeriggio Gabriele Finotello è stato ascoltato dal pm e quindi trasferito in carcere a Rovigo in attesa dell’udienza di convalida (QUOTIDIANO.NET)

L'indagine è condotta dai carabinieri. Un ragazzo di 20 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. L'indagine è condotta dai carabinieri (Sky Tg24 )

- ROVIGO, 22 FEB - Un ragazzo di 20 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. L'omicidio è avvenuto nel corso di una lite in famiglia. (La Nuova Sardegna)

Una lite finita male: uccide a martellate il padre

I carabinieri della stazione locale e della Compagnia di Adria sono intervenuti sul posto con i soccorsi. Ultimo aggiornamento: 17:59 (Il Gazzettino)

L’uomo è stato trasportato d’urgenza al vicino ospedale di Porto Viro ma è deceduto poco dopo il suo arrivo. Gabriele Finotello ieri è stato arrestato e condotto in caserma di Adria per la deposizione (Yeslife)

L'omicidio, secondo i primi riscontri investigativi sarebbe avvenuto al culmine di una lite. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO (RovigoInDiretta.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr