Tonali e la sfida con l'Atletico: "È una partite bella, di forza. Andiamo lì solo per vincere"

Tonali e la sfida con l'Atletico: È una partite bella, di forza. Andiamo lì solo per vincere
Milan News SALUTE

È una gara secca assolutamente, noi siamo obbligati a vincere per continuare il nostro cammino ed è l’unica cosa che vogliamo fare domani.

Il nostro deve essere un unico obiettivo e andare lì solo per quello”

Andiamo là per questo e non per fare quello che abbiamo fatto finora, cioè giocare belle partite e poi portare a casa poco.

Sandro Tonali, intervistato da Milan TV, ha parlato così dell'importante sfida di domani contro l'Atletico Madrid: “È una partita bella, è una partita di forza. (Milan News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Milan. Camaleontico 3-5-2 per Simeone con Savic, Gimenez ed Hermoso a blindare la difesa. In mediana Koke e De Paul per interdire e inserirsi in fase offensiva, in attacco Suarez supportato da Griemann e dai tagli di Correa. (Fantacalcio.it)

Il Milan, tra l’altro, deve abbattere un vero e proprio tabù visto che nei tre confronti diretti contro l’Atletico Madrid ha sempre perso. Si prospetta una sfida a viso aperto tanto che la Combo Over + Goal, in quota a 2,10, appare molto probabile. (Calciomercato.com)

Ecco quanto dichiarato. Match da dentro o fuori per il Milan di Stefano Pioli, impegnato tra pochi minuti contro l‘Atletico Madrid. Ecco quanto dichiarato dal tecnico ai microfoni di Prime Video. (Calcio In Pillole)

Champions: Atletico Madrid-Milan, ai rossoneri serve il '2' a quota 5,00

Vicino ai rossoneri nel 2019: "Sì, c'era questa opportunità ma alla fine non è successo. L'importanza di De Paul: "Con la qualità che ha e la grinta che mette nelle partite e negli allenamenti, potrà fare grandi cose in questa squadra e potrà rimanerci per tanto tempo" (TUTTO mercato WEB)

Ecco le sue parole:. SU SIMEONE – “Da giocatore, come da allenatore, ha sempre mostrato una grinta incredibile, può mangiare chiunque. Secondo me quello che devo continuare a fare, senza esaltarmi per i complimenti, è continuare su questa strada“ (SpazioMilan)

Nel gruppo D il Real Madrid è primo a 9, l'Inter insegue a 7, la sorpresa Sheriff è a 6, mentre lo Shakhtar Donetsk ha un solo punto ed è fuori dai giochi. Alto anche il pareggio, che però non permetterebbe a Ibra e compagni di abbandonare l'ultimo posto in classifica. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr