Il rally del dollaro dopo la conferma di Powell può non durare

Il rally del dollaro dopo la conferma di Powell può non durare
Milano Finanza ECONOMIA

Inoltre, DBS rimane diffidente nei confronti di potenziali prese di profitto da parte degli operatori di mercato su posizioni rialziste in vista del prossimo fine settimana festivo degli Stati Uniti.

Tuttavia, l'ultimo rally del biglietto verde, stimolato dalla nomina di Jerome Powell a presidente della Fed, "potrebbe essere di breve durata", ha affermato DBS.

Il dollaro dovrebbe rimanere resiliente nel 2022 contro valute a basso rendimento come yen, euro e franco svizzero in un contesto di divergenze di politica monetaria, ha affermato Bank of Singapore (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre testate

A pagare dazio è stato in particolare il Nasdaq (-1,26%) proprio in virtù del diffondersi del timore che la Fed si mostri più aggressiva sul fronte tassi. L’ala progressista del partito democratico, guidata dalla senatrice Elizabeth Warren, a settembre ha definito Powell “un uomo pericoloso per guidare la Fed” (Finanzaonline.com)

Molti avevano fatto notare che, se Biden avesse scelto Brainard, la Fed avrebbe assunto una natura ancora più dovish. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato l'intenzione di confermare Jerome Powell alla guida della Federal Reserve, la banca centrale Usa. (Finanzaonline.com)

“Anche se c'è ancora molto da fare", ha affermato invece il presidente Biden, negli ultimi 10 mesi gli Usa hanno compiuto "notevoli progressi nel riportare gli americani al lavoro e far ripartire la nostra economia". (Investing.com)

Il presidente Biden sceglie Jerome Powell come prossimo presidente della Fed

Di orientamento repubblicano, 68 anni, Powell è presidente della Fed dal 2018, nominato per il primo mandato da Donald Trump, Powell la politica monetaria del paese per altri 4 anni. Rendendo la sua politica monetaria meno espansiva la Fed può infatti contribuire a frenare la crescita dei prezzi (Il Fatto Quotidiano)

Mercati oggi: le azioni asiatiche (il Giappone è chiuso per vacanza) scambiano miste, dopo un balzo dei rendimenti del Tesoro e del dollaro. I futures su azioni statunitensi sono scivolati dopo che un selloff tecnologico di Wall Street ha danneggiato i titoli USA. (Money.it)

In un annuncio rilasciato lunedì, la Casa Bianca ha annunciato che il presidente Biden nominerà Jerome Powell come scelta per guidare la Federal Reserve al termine del suo mandato a febbraio. L’8 novembre, Randal Quarles ha annunciato che darà le dimissioni prima del 2022, dando al presidente Biden l’opportunità di riempire tre posizioni nella Fed (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr