M5S, Conte: «Ripartiamo con slancio dal nuovo statuto, da oggi è sul sito del Movimento»

Il Messaggero INTERNO

/ Facebook Giuseppe Conte Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

(Agenzia Vista) Roma, 17 luglio 2021 “Sono stati mesi difficili, abbiamo vissuto momenti di smarrimento e stanchezza.

Ora possiamo ripartire spinti da quel vento che per il M5S soffia ancora.

A partire da oggi potrete leggere il nuovo statuto del Movimento che sarà disponibile sul sito.

Tra 15 giorni sarà aperta la votazione” così l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una diretta trasmessa sulla sua pagina Facebook. (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri media

Per il M5S del futuro è prevista la possibilità di «scissioni, trasformazioni e fusioni». Tutte le cariche dureranno 4 anni rinnovabili, a eccezione del garante che resta a tempo indeterminato e può essere sfiduciato su proposta del comitato di garanzia. (Corriere della Sera)

Giuseppe Conte tenta una operazione da funambolo per tenere la sua visione istituzionale e quella ribellista di Beppe Grillo, che potrebbe garantire ancora notevoli dividendi. Il nuovo M5S di Giuseppe Conte somiglia a quel che sarebbe stato il partito personale dell’ex premier, tendente al centrosinistra nonché fortemente centralizzato intorno alla sua figura. (Corriere della Sera)

Così, guardando oltre le parole, la location perfetta di uno studio pieno di libri, lo sguardo sicuro, le maniche arrotolate di una camicia bianca che fa risaltare l'abbronzatura, e porta impresse a vista le iniziali, si vedono ancora i mille ostacoli che l'ex presidente del Consiglio dovrà essere in grado di saltare (La Repubblica)

“Noi ci saremo sempre – ha detto ancora Conte -, con la nostra forza e la nostra coerenza. “Le proposte elaborate dai Gruppi territoriali e dai Forum tematici – ha detto ancora l’ex premier – saranno ampiamente valorizzate. (LA NOTIZIA)

Questo nuovo corso partirà dai Gruppi territoriali e dai Forum tematici, che saranno al centro di questo processo di rinnovamento. «È finalmente arrivato il momento tanto atteso: il Movimento 5 Stelle riparte, con nuovo slancio e nuova forza». (Corriere della Calabria)

TUTTAVIA la scena non è proprio identica a quella con la quale, ormai cento giorni fa, l’ex presidente del consiglio annunciava di accettare la leadership che Grillo gli aveva consegnato. «Sono stati mesi difficili, abbiamo superato momenti di stanchezza. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr