Slovacchia, Papa incontra vescovo rimosso da Benedetto XVI

Slovacchia, Papa incontra vescovo rimosso da Benedetto XVI
Approfondimenti:
LaPresse ESTERI

Il vescovo era stato rimosso da Benedetto XVI e poi riabilitato da Bergoglio, che lo ha già incontrato in Vaticano nel 2015, restituendogli l’anello episcopale.

(LaPresse) – Questo pomeriggio in Nunziatura a Bratislava, prima di recarsi al Centro Betlemme, Papa Francesco ha incontrato Sua Eccellenza Róbert Bezák, arcivescovo emerito di Trnava, con la sua famiglia.

Bezàk era stato calunniato dopo aver denunciato scandali di corruzione nella diocesi

Bratislava (Slovacchia), 13 set. (LaPresse)

Ne parlano anche altri media

Di fronte a tutto ciò, Francesco spiega che la risposta alla secolarizzazione non è chiudersi, perché la Chiesa non è una fortezza o un potentato che guarda il mondo con distanza e sufficienza. Una Chiesa creativa come lo furono i santi di queste terre Cirillo e Metodio, che inventarono un nuovo alfabeto per comunicare la fede al popolo. (Vatican News)

Alla domanda dell’inviata di Tv2000 Cristiana Caricato sulle sue condizioni di salute, Bergoglio ha urlato di rimando “Sono ancora vivo” Dopo la prima tappa in Ungheria Papa Francesco è in visita a Bratislava, in Slovacchia. (Corriere TV)

“Quando poi si vollero cancellare le tracce della comunità, qui la sinagoga fu demolita”, ricorda il Papa. A questa comunità, dimezzata dopo la Seconda Guerra mondiale, il Papa si presenta “come pellegrino”, venuto “per toccare questo luogo ed esserne toccato”. (Vatican News)

Papa Francesco atterra all'aeroporto di Bratislava

E’ una visita pastorale, è vero, perché la fede è connessa con la preghiera. L’Anno della Famiglia-Amoris Laetitia indetto da Papa Francesco ha offerto un’occasione per rilanciare l'impegno in un accompagnamento pastorale più organico delle famiglie (Vatican News)

Dopo la visita con Caputova, il Papa, nel giardino del Palazzo presidenziale, incontrerà autorità, società civile e corpo diplomatico. Così Papa Francesco nel corso dell’incontro con le autorità politiche e religiose, i rappresentanti della società civile e i membri del Corpo diplomatico (Giornale di Sicilia)

Il pontefice soggiornerà in Slovacchia per una visita di quattro giorni dove incontrerà i sopravvissuti all'Olocausto e i membri della comunità rom. Papa Francesco, dopo l'incontro con il primo ministro ungherese Viktor Orban a Budapest, è stato accolto all'aeroporto slovacco dalla presidente Zuzana Caputova (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr