Naomi Osaka cala il poker negli Slam

Naomi Osaka cala il poker negli Slam
RSI.ch Informazione SPORT

Naomi Osaka (WTA 3) ha vinto il suo quarto Slam in carriera sconfiggendo nell'ultimo atto degli Australian Open femminili la sorprendente statunitense Jennifer Brady (24), alla prima presenza in finale in uno dei tornei Major.

Nel decimo game però la giapponese ha piazzato il break decisivo.

Un break concesso al quinto game e un altro gioco perso subito dopo non hanno scalfito la fiducia della Osaka, che è andata a chiudere sul 6-3, vincendo così la sua quarta finale su quattro nel Grande Slam

Nella prima frazione la Osaka è partita forte, ma si è bloccata sul 3-1 permettendo alla Brady di pareggiare i conti. (RSI.ch Informazione)

Se ne è parlato anche su altri media

In generale si può dire che fra i due non corra buon sangue, come ribadito da entrambi in più occasioni, e questo sicuramente aggiunge del sale ad una partita che si presenta già succulenta. In programma la seconda semifinale maschile all’Australian Open, con Novak Djokovic ad attendere il vincitore fra Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas. (Ubi Tennis)

Naomi Osaka è senza ombra di dubbio uno degli astri nascenti dello sport internazionale. Questo passerà certamente agli annali come uno dei post più spassosi della tennista nipponica Naomi Osaka. (Il Veggente)

La diretta streaming sarà disponibile anche per gli abbonati a DAZN. Per lei non ci sarà storia e sarà Naomi Osaka a trionfare in questo attesissimo appuntamento degli Australian Open. (Il Veggente)

Australian Open: Ancora Naomi Osaka. Quarto slam vinto in carriera per la giapponese (Video)

Naomi Osaka trionfa nel tabellone femminile, ora occhi puntati sulla finale maschile Medvedev-Djokovic. Si chiude così il torneo femminile degli Australian Open, in un'edizione contraddistinta dalle difficoltà legate all'emergenza Covid A trionfare, come da pronostico, è stata infatti Naomi Osaka che si è imposta in due set sulla statunitense Brady. (Sport Fanpage)

Nel secondo set il contraccolpo psicologico sul primo parziale perso è pesante sulla n.24 del mondo che perde completamente la misura dei propri colpi. Osaka fa un po’ quello che vuole e vola sul 4-0 con estremo agio, con Brady in grande difficoltà (OA Sport)

Ora la giocatrice giapponese gareggerà di nuovo solo al WTA 1000 di Miami in programma alla fine di marzo Nella prima frazione la Osaka è partita forte, ma si è bloccata sul 3-1 permettendo alla Brady di pareggiare i conti. (LiveTennis.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr