Anche Prezzoforte.it permette di chiedere il Bonus TV online

Anche Prezzoforte.it permette di chiedere il Bonus TV online
DDay.it - Digital Day ECONOMIA

Recentemente, Yeppon ha previsto un sistema che permetta ai clienti di godere dei Bonus TV, e così ha fatto Prezzoforte.it.

Nel complicato macro-universo dello switch-off per il passaggio al DVB-T2 che ormai è slittato a dopo il 1° gennaio 2023, il Bonus TV e il Bonus Rottamazione TV rappresentano due sottoinsiemi interessanti per la possibilità di venire economicamente incontro al cambio del TV.

Nella pagina “Bonus TV” di Prezzoforte. (DDay.it - Digital Day)

Su altri media

Come richiedere e usare il bonus tv. by Redazione. Film stasera in tv - CC 0.0. Dal 20 ottobre 2021 ci sarà il passaggio all’alta definizione per alcuni canali Rai e Mediaset ( la lista) e non saranno più visibili con televisori o decoder che non supportano il formato Mpeg-4. (Sportface.it)

Smart TV d’importazione: occhio alla garanzia. Il secondo problema delle TV d’importazione riguarda la garanzia. Nel caso delle TV d’importazione, però, il problema non è tanto quanto dura la garanzia, ma come si possono esercitare i propri diritti in caso di prodotto difettoso. (Libero Tecnologia)

Questa TV serve solo ad una cosa: a vedere la TV, spendendo poco. Telefunken Smart TV 24 Pollici HD Ready – Compatibile DVB-T2, Mpeg-4, HEVC Main-10 (Libero Tecnologia)

Nuovo digitale terrestre dal 20 ottobre, il trucco per capire se la televisione funzionerà ancora

Il passaggio dallo standard Dvb-T a quello Dvb-T2 per il nuovo digitale terrestre avverrà nel 2023, non più il 30 giugno 2022. Se la tv o il decoder non sono compatibili, si potrà usufruire di due bonus per acquistarne di nuovi. (Corriere della Sera)

Il bonus tv: bonus tv Isee 20.000 e bonus rottamazione tv e. Sarà possibile accedere a due tipi di bonus tv (cumulabili tra loro) Nove canali Rai in HD dal 20 ottobre. I canali tematici della Rai interessati sono: Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport + HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola. (MAM-e)

Nonostante il tanto temuto switch off del digitale terrestre sia stato rimandato a data da destinarsi – si parla oramai del 2023 – la prima tappa del cammino che ci porterà verso il nuovo standard DVB-T2 si concluderà il prossimo 20 ottobre. (GQ Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr