Per i viaggi all'estero è prorogata fino al 30 aprile la quarantena di 5 giorni

Yahoo Finanza ESTERI

Adnkronos. Le capsule esauste Nespresso diventano coupon omaggio, a fronte di uno acquistato, per visitare le bellezze storico-artistiche e naturali del Fai - Fondo Ambiente Italiano.

Una volta raccolte, le capsule vengono trattate con un sistema che permette di separare i residui di caffè e l’alluminio.

I consumatori possono riconsegnare le loro capsule esauste nell’apposita area recycling presente all’interno delle Boutique Nespresso o in alcune isole ecologiche distribuite sul territorio nazionale. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

Resta invariato l’obbligo di quarantena di 14 giorni per chi è stato nei Paesi al di fuori dell’Unione Europea. Il ministro Speranza proroga le misure per chi rientra in Italia dopo aver soggiornato o transitato nei 14 giorni precedenti nei Paesi della Ue. (L'agone)

A partire dal 7 aprile saranno classificati nell'Elenco C, come "Stati sicuri", anche Austria (con limitazioni specifiche per la regione del Tirolo, per la quale resta la quarantena di due settimane), Israele, il Regno Unito e l'Irlanda del Nord. (La Repubblica)

I Paesi 'sicuri' Per ilatore che proviene da questi Paesi e dagli altri già in lista (Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca con incluse isole Faer Oer e Groenlandia, Estonia, Finlandia, Francia compresi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte . (Zazoom Blog)

Covid, Gimbe: Frenata ma meno tamponi, intensive sopra 30% in 14 regioni

Isolamento di 5 giorni La procedura per chi torna da uno Stato dell’Unione Europea prevede il test negativo effettuato prima dell’ingresso in Italia, l’isolamento per 5 giorni e per uscire bisogna avere l’esito negativo di un altro tampone antigenico o molecolare. (Corriere della Sera)

Tuttavia, al momento l’Italia prosegue con limitazioni più stringenti al fine di ridurre il rischio di diffondere ulteriormente il contagio sul territorio nazionale Inoltre, a prescindere dal risultato del test, devono rimanere in isolamento fiduciario per 5 giorni presso la propria abitazione. (SiViaggia)

Per queste ultime preoccupa il superamento del 50% in Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Marche, Valle d’Aosta, con una punta del 60% in Lombardia (LaPresse) – Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 31 marzo-6 aprile 2021, rispetto alla precedente, una diminuzione dei nuovi casi (125.695 vs 141.396), legata in parte alla netta riduzione dell’attività di testing. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr