Decreto Covid in arrivo: ecco le ultime novità

Decreto Covid in arrivo: ecco le ultime novità
San Marino Rtv INTERNO

Le disposizioni, da quanto si apprende, entreranno in vigore da lunedì 17 fino al 30 gennaio.

La certificazione Covid vale 270 giorni dal completamento del ciclo, che raddoppiano con il booster.

Come anticipato, verrà introdotto il “Green Pass rafforzato” anche per accedere a bar e ristoranti.

La bozza del Decreto Covid è pronta e sale l'attesa per la versione definitiva del documento, che dovrebbe essere pubblicato entro la giornata. (San Marino Rtv)

Su altre testate

Cinquecento milioni stanziati lo scorso anno, nel decreto Agosto, e un altro mezzo miliardo appostato nell’ultima legge di Bilancio: sono i fondi destinati al recupero di visite e screening saltati causa Covid. (Il Manifesto)

Devono essere queste, secondo il ministro della Funzione Pubblica Brunetta, le uniche tre eccezioni al possesso del green pass per poter entrare in luoghi pubblici. Supermercati per i beni di prima necessità, farmacie per i medicinali e studi medici. (Casteddu Online)

RT SALE A 1,56. L'indice Rt dell'Italia sale. 13 inoltre le Regioni e province autonome a rischio alto, 8 quelle a rischio moderato. (Adnkronos)

Il Dl Covid alla Camera, ingresso senza il pass al supermercato e dal medico

Il governo cerca una mediazione sull'elenco dei luoghi e delle attività che saranno esonerate dall'obbligo del green pass (base o rafforzato). Il decreto, approvato il 5 gennaio scorso, introduce l'obbligo del green pass base per i servizi alla persona dal 20 gennaio: barbieri, parrucchieri ed estetisti dovranno chiedere pass ai propri clienti, senza ulteriori provvedimenti chiarificatori. (ilGiornale.it)

Dal primo febbraio senza green pass si dovrebbe poter accedere soltanto in queste attività:. Alimentari. Farmacie. Edicole. Tabacchi. Accesso libero anche in cliniche, ospedali, ambulatori e veterinari, mentre per quanto riguarda per esempio i dentisti senza il green pass potrebbe esserci un disco verde soltanto alle prestazioni di urgenza. (Money.it)

Cifre inedite che arrivano nel giorno in cui i Green pass scaricati toccano quota 194 milioni. Un colpo di acceleratore, figlio anche dell’introduzione del Pass rafforzato, che va oltre il target fissato dal generale Figliuolo. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr