Caso Djokovic, il presidente serbo Vucic: «Non perseguiterò chi non si vaccina»

Caso Djokovic, il presidente serbo Vucic: «Non perseguiterò chi non si vaccina»
Approfondimenti:
Corriere TV SPORT

Nel corso di una intervista all'emittente nazionale serba RTS, Vucic ha rivelato che il suo governo ha offerto supporto a Djokovic.

(LaPresse) Il presidente serbo Aleksandar Vucic ha parlato del caso che riguarda Novak Djokovic, che rischia l'espulsione (per alcuni addirittura il carcere) dall'Australia per aver presentato un presunto visto di ingresso falso nel Paese.

Djokovic, in attesa che il ministro dell'Immigrazione australiano Alex Hawke si pronunci definitivamente sulla vicenda, è stato inserito nel tabellone maschile dell'Australian Open e dovrebbe disputare almeno il primo turno. (Corriere TV)

Su altre testate

Djokovic ha detto che partecipare a quell’intervista è stato un errore, e che col senno di poi non la rifarebbe. Oggi Djokovic ha spiegato di aver partecipato ad una partita di basket a Belgrado il 14 dicembre divenuta un presunto focolaio di covid. (Today.it)

Nel frattempo il tormentone di queste settimane, legato al 34enne di Belgrado, diventerà una serie TV su Netflix. l soggiorno australiano di Novak Djokovic ha le ore contate? (Ticinonline)

Il test è risultato negativo. “Voglio chiarire quanto viene continuamente riportato in maniera erronea a proposito delle mie attività e della mia presenza ad alcuni eventi in dicembre nell’immediata vigilia del risultato positivo al test PCR. (Ubi Tennis)

Adesso Novak Djokovic rischia grosso: ecco le ipotesi shock

Martina Navratilova è da sempre paladina delle battaglie sociali, una donna che non ha paura di esporsi e dire la sua, anche con parole scomode. “Vorrei solamente che Novak fosse vaccinato” dice Martina, “lo ammiro molto e l’ho difeso tante volte, ma non posso difendere la decisione di non essere vaccinato. (LiveTennis.it)

La prima ministra serba Ana Brnabic ha definito il comportamento di Djokovic «una chiara violazione» delle regole. Intanto l’agenzia di stampa Afp scrive che il governo australiano potrebbe decidere oggi se espellere Djokovic. (Open)

Per Djokovic anche il rischio di squalifica di tre anni. Avendo ammesso di essere stato visto in giro da consapevolmente positivo, Djokovic ha anche violato le regole anti-Covid, come ha dichiarato recentemente alla BBC il primo ministro Ana Brnabic. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr