Decreto Covid, l’ultimo tentativo delle Regioni per frenare le chiusure ad agosto: zone gialle con 20% per le terapie intensive

Decreto Covid, l’ultimo tentativo delle Regioni per frenare le chiusure ad agosto: zone gialle con 20% per le terapie intensive
Open INTERNO

Sul fronte dell’occupazione delle terapie intensive, invece, le Regioni con le più ospedalizzati sono: Calabria (3%), Liguria (3%), Sicilia (3%), Toscana (3%), Campania (2%), Emilia-Romagna (2%), Puglia (2%)

E le Regioni puntano al rialzo delle percentuali, proponendo di alzare la soglia di occupazione delle terapie intensive al 20% e al 30% per i ricoveri per Covid ordinari in area non critica.

Il Governo Draghi, invece, su consiglio dell’Iss e del Cts, punta a tenerle rispettivamente al 5% e al 10%. (Open)

Ne parlano anche altre fonti

Nessuno però ha completato il ciclo vaccinale, anzi due di loro non si sono sottoposti nemmeno alla prima dose. La vaccinazione, specie se completata con le due dosi, evita il ricovero in Terapia intensiva. (Corriere della Sera)

Le persone testate sono finora 30.492.144, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. Il bollettino con i dati aggiornati al 22 luglio I tamponi sono in tutto 75.555.232 - di cui 53.639.886 processati con test molecolare e 21.915.346 con test antigenico rapido. (Sky Tg24 )

Dopo la gioranta Covid free di rieri, un ricoverato nei reaparti di semi intensiva: 1 paziente al Marche Nord. (Redazione). Leggi anche. COVID-19 / Nelle Marche 73 nuovi positivi, 11 in provincia di Ancona (QDM Notizie)

Covid, ragazzo di 21 anni non vaccinato in terapia intensiva dopo una vacanza a Barcellona

In base agli attuali criteri basati sulla mera incidenza dei contagi, Sardegna, Sicilia, Veneto e Lazio, tutte sopra la soglia limite dei 50 nuovi casi settimanali, sarebbero state “retrocesse” dalla cabina di regia in fascia gialla, dove vige obbligo di mascherina anche all’aperto. (Il Sole 24 ORE)

Lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 2.153, dunque l’aumento è del +97,8% su base settimanale. IL TREND GIORNO PER GIORNO Loading. Sono 158 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 7 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite (Il Sole 24 ORE)

Per evitare la diffusione del virus, lo stesso Zaia, pochi giorni fa, ha firmato un'ordinanza che stabilisce misure di sicurezza negli aeroporti veneti A renderlo noto è il governatore del Veneto, Luca Zaia, in una intervista a ReteVeneta. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr