Coronavirus, gli Usa temono la quarta ondata delle varianti

Coronavirus, gli Usa temono la quarta ondata delle varianti
La Repubblica ECONOMIA

Il virologo si è detto fiducioso che grazie alla vaccinazione di massa si possa evitare una nuova ondata di casi di coronavirus.

All'aumento dei contagi però corrisponde per adesso un continuo calo dei decessi.

L'America affronta lo scenario di una "quarta ondata", con forti aumenti dei contagi nell'Illinois (+56%), nel Wisconsin (+50%), e anche nell'epicentro del 2020 che fu New York.

La Florida ha evitato di pagare i prezzi economici di altri Stati Usa

hi vincerà nella gara tra i vaccini e le varianti britannica, sudafricana, brasiliana?

(La Repubblica)

Su altri media

E' l'allarme lanciato oggi dal virologo della Casa Bianca, Anthony Fauci, nel corso di un'intervista alla 'Cnn'. Secondo i dati della Johns Hopkins University mercoledì sono stati segnalati oltre 61mila nuovi casi di Covid. (Adnkronos)

Brasile, vittime record. Il Brasile è alle prese con un’emergenza sanitaria senza precedenti. Ecco il punto sulla pandemia nel mondo. Fauci: rischio quarta ondata per le varianti. ll numero di nuovi contagi di coronavirus negli Usa si è stabilizzato a un "livello inquietante" e c'è il rischio di una "nuova ondata", come si teme in Giappone. (The Italian Times)

Il bollettino del 7 aprile ha fatto registrare 73.200 nuovi casi e 2.564 decessi dovuti al Covid. In un clima di grande ottimismo Anthony Fauci, capo dell’istituto statunitense National Institute of Allergy and Infectious Diseases, intervistato dalla CNN ha lanciato però l’allarme per l’aumento dei casi Covid nel Paese. (Money.it)

FAUCI: 'USA NON HANNO BISOGNO DI ASTRAZENECA'/ Allarme contagi 'Rischio nuova ondata'

Lo ha detto il virologo Anthony Fauci in una una intervista alla Cnn. "E' quasi una corsa tra vaccinare più gente possibile e un nuovo balzo dei contagi peggiore del previsto dagli esperti", ha aggiunto Fauci (Napoli Magazine)

Negli Stati Uniti il numero dei nuovi contagi di coronavirus si è stabilizzato a un “livello inquietantemente alto” e c’è il rischio di una “nuova ondata”. A fronte di oltre 452.000 contagi in tutti gli Stati Uniti, in quei territori ci sono stati quasi 197. (AgrigentoNotizie)

Il virologo ha spiegato: «È quasi una gara tra vaccinare le persone e questa ondata che sembra voler aumentare. Come spiegato dal virologo della Casa Bianca, Anthony Fauci, gli States non hanno bisogno del vaccino della multinazionale anglo-svedese…. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr