Il calcio italiano bandisce i no vax: ecco il nuovo protocollo Covid per la Serie A

Il calcio italiano bandisce i no vax: ecco il nuovo protocollo Covid per la Serie A
Repubblica TV SPORT

I calciatori venuti a stretto contatto con un positivo potranno continuare ad allenarsi e giocare, seguendo il protocollo.

Le partite verranno rinviate solo al raggiungimento di una soglia di positività del 35% all'interno del "gruppo squadra".

Ecco il nuovo protocollo Covid per gli sport di squadra, messo a punto nella riunione tra il Governo e le Regioni (a cui hanno partecipato anche i vertici del Coni e della Lega di Serie A) e che poi ha ricevuto il via libera dal Comitato tecnico scientifico. (Repubblica TV)

La notizia riportata su altre testate

Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato il via libera al nuovo protocollo presentato ieri da Governo, Regioni e Lega Serie A. “Il nuovo regolamento prevede la quarantena per il gruppo squadra nel caso il numero di positivi al Covid superi il 35% dei componenti” scrive l’agenzia ANSA. (Sport Parma)

Resta ancora da stabilire il tetto su cui il 35% verrà calcolato. Il calcio ora si attesta su 25 atleti, che però potrebbero venire aumentati nelle prossime ore (Bologna Basket)

Secondo l’AGI il comitato tecnico scientifico dà l’ok sulle nuove regole da seguire dopo la Conferenza Stato-Regioni. Con il nuovo protocollo il rinvio delle gare avverrà quando il numero dei positivi di un club risulta superiore al 35% del gruppo squadra. (Radio Rossonera)

Serie A, il Cts promuove il nuovo protocollo: stop con 35% di positivi

l documento non è ancora operativo. Mentre la Salernitana con i nuovi due casi è salita a 10 giocatori positivi (Sport Mediaset)

Nel calcio la Figc cosidererà 25 giocatori del gruppo atleti e, di conseguenza, i club scenderanno in campo anche avendo fino a otto positivi. Il documento è ora sul tavolo del Ministero della Salute che nelle prossime ore promulgherà la nuova circolare che diventerà il testo di riferimento per le Asl nella gestione dei casi di positività negli sport di squadra. (Diario Sportivo)

Via libera del Comitato tecnico scientifico al nuovo protocollo per lo sport. Il Cts ha dato il via libera al protocollo messo a punto nella riunione tra il Governo e le Regioni. Al contrario, per quanto riguarda i contatti a basso rischio, si applicano le misure previste dalle indicazioni ministeriali ed è raccomandato anche in questo caso l’utilizzo della mascherina Ffp2 (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr