Covid, allarme a Sabaudia: sono 87 i sikh positivi su 550 testati

Corriere della Sera INTERNO

Un dato che preoccupa, valutato a lungo dal prefetto, Maurizio Falco, anche perché i malati devono essere condotti in due strutture individuate a Sabaudia per la quarantena: particolarmente delicati due casi rientrati dell’India il 16 aprile.

Racconta Harbhajan Ghuman, sfruttato per tanti anni come taglialegna, oggi operaio: «C’è troppo coronavirus, in un’azienda 50 casi

Allarme in provincia di Latina per il numero dei contagi: ieri, prima giornata dello screening di massa sulla comunità sikh, i positivi sono risultati 87 su 550 tamponi, circa il 16%. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

Il provvedimento anticipato dalla prefettura e dalla Asl di Latina da qualche ora è ufficiale con la firma dell'ordinanza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Le regole della zona rossa. (LatinaToday)

Le restrizioni riguarderanno l’intera popolazione, anche italiana, residente nella frazione di Sabaudia, con la possibilità di spostarsi garantita solo in casi di necessità, lavoro e salute. (LatinaCorriere)

Nella Asl di Rieti si registrano 33 nuovi casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare Nella Asl di Latina sono 109 i nuovi casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. (Castelli Notizie)

Agenzia_Ansa : Pronta la zona rossa per la zona di Bella Farnia, a Sabaudia, in provincia di Latina dove ieri, nel corso di uno sc… - SkyTG24 : Covid Latina, 80 positivi: Bella Farnia verso la zona rossa - ricatti88 : RT @tempoweb: #Covid la #varianteindiana porta alla #zonarossa in provincia di #Latina 87 positivi tra i #Sikh #india #regionelazio #italia… - ivanacristofane : RT @Angela300564201: - mickycaruso : RT @ElioLannutti: Variante indiana, zona rossa a Bella Farnia (Latina): 80 contagi nella comunità Sikh Sorto a metà circa degli anni Ottanta come residenza per turisti, è collocato nelle campagne dell’Agro Pontino, lungo la via Litoranea. (Zazoom Blog)

Allo Spallanzani di Roma servirà qualche giorno per stabilire se qualcuno dei 23 positivi sull’aereo di mercoledì è stato contagiato con la variante indiana. Due persone residenti nel Veneziano, da poco rientrate dal Bangladesh, si sono viste diagnosticare la variante indiana, anche se quella del ceppo 2, meno pericolosa. (Corriere della Sera)

L’obiettivo è scongiurare la diffusione del virus tra la comunità, composta da circa 30 mila persone tra regolari e irregolari. Twitter. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr