Giuseppe Conte, frecciatina dal palco di Savona: "Quando ero premier non ho mai guardato solo al Pil"

Giuseppe Conte, frecciatina dal palco di Savona: Quando ero premier non ho mai guardato solo al Pil
Liberoquotidiano.it INTERNO

Se non c’è libertà di tutti a uscire dalla pandemia non è una vera libertà"

Giuseppe Conte, frecciatina dal palco di Savona: "Quando ero premier non ho mai guardato solo al Pil". 13 settembre 2021. Giuseppe Conte, la stoccata dopo aver lasciato Palazzo Chigi: "Durante la presidenza del Consiglio non ho solo guardato il Pil.

Ma non pensiamo alla libertà come momento solo individuale.

Ho sempre avuto la consapevolezza che il Pil è solo un indicatore numerico se no c’è dietro un progetto di Paese e la qualità della vita dei cittadini” così il leader del Movimento 5 Stelle durante un comizio a Savona. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre testate

Noi stessi che abbiamo responsabilità politica - sottolinea Conte - dobbiamo essere molto chiari e scacciare ambiguità e incertezze e non possiamo porci in modo ambiguo per avere l'1-2% in più nei sondaggi" Andiamo convintamente da soli insieme a un'altra lista, una lista civica, che ci dà un contributo per rafforzare questa proposta. (La Stampa)

«E’ un vero onore – annuncia il Capogruppo del Movimento 5 Stelle della Regione Lazio, Loreto Marcelli – avere il nostro Presidente qui a Sora, con il Sottosegretario di Stato al Ministero della Transizione Ecologica, Ilaria Fontana e l’Assessore alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale di Stato della Regione Lazio, Roberta Lombardi, per supportare la campagna elettorale della nostra candidata a sindaco, Valeria Di Folco. (Sora24)

“Su scuola e green pass serve responsabilità da parte della politica, le vaccinazioni sono essenziali per la vera ripartenza: No ad ambiguità ed incertezze solo per prendere consensi o qualche percentuale in più di partito”. (IVG.it)

Torino, Conte contestato da gruppo contrario al green pass: tensione coi sostenitori del leader M5s –…

Lo ha detto il presidente dei Cinque Stelle Giuseppe a margine della tappa a Savona a sostegno del candidato sindaco Manuel Meles. "Non si parli di sbarchi _ dice Conte _ l'episodio di Rimini è stato molto violento, si tratta di un immigrato somalo in Europa dal 2015, ha girato l'Europa e ha chiesto protezione dappertutto" (videoservizio di Marco Lignana) (Repubblica TV)

Il leader M5S cambia toni e spiega che nel capoluogo piemontese «in questo momento non ci sono le condizioni per un appoggio al Pd» in caso di ballottaggio. Tuttavia, prosegue, «se come credo andremo noi al secondo turno - dice - mi auguro che il Pd ci appoggi». (Il Manifesto)

Giuseppe Conte è stato contestato a Torino da un gruppo di persone contrarie al green pass. Ad attenderlo fuori da Porta Palazzo, dove l’ex presidente del Consiglio avrebbe dovuto fare il giro tra i banchi, non solo i suoi fan ma anche chi ogni sabato manifesta contro il certificato. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr