Che cosa si attende Biden da Draghi su Cina, Russia, Libia e non solo

Che cosa si attende Biden da Draghi su Cina, Russia, Libia e non solo
Startmag Web magazine ESTERI

Troppo spesso in passato a Washington siamo stati considerati come sorvegliati speciali a causa di iniziative avventate nei confronti di Cina e Russia.

Sarebbe però un errore per il governo ritenere che non ci saranno difficoltà anche con Joe Biden alla Casa Bianca.

Ma proprio per quest’ultimo motivo, il Pnrr sarà anche il banco di prova della credibilità del governo nei confronti dell’Europa.

Nel Mediterraneo ci si attende dal governo Draghi maggiore protagonismo, e un ruolo più propositivo, soprattutto nei confronti di quelle aree di crisi che costituiscono una minaccia più diretta a evidenti interessi nazionali, a partire dalla Libia

Quanto alla politica estera e alla collocazione internazionale appare scontata un saldo posizionamento del nuovo esecutivo nel campo europeista e atlantista. (Startmag Web magazine)

Su altre fonti

Il numero di persone che ha ammesso di avere una visione negativa degli Stati Uniti supera quelle che ne hanno una positiva. È interessante notare che il gruppo più giovane di russi, quelli di età compresa tra i 18 ei 24 anni, era di gran lunga più propenso ad avere sentimenti positivi sia verso Stati Uniti che l’Ue (Farodiroma)

Tra i primi dieci partner commerciali dell'Ue nel settore delle merci, la Cina è l'unico che ha registrato una crescita bidirezionale. Secondo i dati commerciali recentemente rilasciati dall’Eurostat, nel 2020 la Cina ha superato per la prima volta gli Stati Uniti, diventando il più grande partner commerciale dell'Unione europea. (Radio Cina Internazionale)

L’anno scorso l’economia cinese è cresciuta del 2,3% nella corsa per riprendersi dalla pandemia, mentre gli Stati Uniti hanno assistito a una contrazione della produzione del 3,5%. Nel frattempo, c’è stato un calo significativo nel commercio con gli Stati Uniti, con le importazioni in calo del 13,2% e le esportazioni in calo dell’8,2%. (in20righe)

Video: Biden e l'Europa uniti contro la Cina? | China in Focus

Joe Biden e Vladimir Putin si incontreranno, non subito. Da abili professionisti degli scacchi quali sono, hanno già capito alla seconda mossa che la partita non potrà che terminare in patta. (Notizie - MSN Italia)

Lo riporta l’emittente Al- Arabiya precisando che il suo convoglio è stato preso di mira da alcuni miliziani che hanno coinvolto in uno scontro a fuoco le guardie del corpo del ministro. Stando alle informazioni, il ministro è sopravvissuto all’attacco mentre uno degli aggressori è morto (LaPresse)

Segui China in Focus su Rumble: https://rumble.com/c/c-409364 3:22​ Cina e Birmania unite nella censura? (epochtimes.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr