Superbonus 110% e bonus facciate: chi resta fuori dalla proroga e come ottenere gli sgravi entro il 2022

Corriere della Sera INTERNO

- Leggi anche: Manovra: il Superbonus scenderà al 70% dal 2024, due miliardi per il caro bollette

Almeno stando alle anticipazioni.

Ma prima di entrare nel merito, è meglio ricordare qual è la situazione attuale.

La legge di bilancio cambia il quadro delle agevolazioni. Il quadro delle agevolazioni fiscali per la riqualificazione immobiliare appare destinato a mutare radicalmente con la Legge di Bilancio 2022. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

Fratelli d’Italia non accetterà mai una discriminazione simile e si batterà per la proroga delle due misure economiche. Tutti i cittadini meritano gli stessi diritti, sia che vivano in un condominio a Torino piuttosto che in una casa singola ad Argentera. (Cuneodice.it)

Sarebbero 160mila, sparsi in diverse sedi, i documenti in possesso degli uffici di Roma Capitale relativi all’incentivo governativo la cui consultazione spesso è necessaria per ottenere il bonus. Gli architetti romani: “Necessaria digitalizzazione”. (TeleAmbiente TV)

In questi termini è doveroso chiedersi se il Superbonus 110%, che verrà prorogato al 2022, è davvero una misura sostenibile nel lungo periodo Quanto alla categoria reddituale, poiché oltre l'86 per cento degli interventi ammessi a detrazione riguarda edifici unifamiliari o unità immobiliari funzionalmente indipendenti è ragionevole sostenere che le famiglie con reddito più elevato abbiano beneficiato maggiormente della misura. (We Wealth)

Il Superbonus 110% sopravvive anche nella nuova Finanziaria, ma la sua applicazione viene limitata ai soli condomini, togliendolo di fatto agli interventi che riguardano edifici autonomi o con meno di 4 unità famigliari. (LaVoceDiAsti.it)

Al tempo stesso il bonus facciate sta dimostrando di centrare il duplice obiettivo di stimolo all’economia e di strumento efficace per rendere più belle strade e piazze del nostro Paese», conclude Vazzano «Bene la proroga del Superbonus, ma incomprensibile il mancato rinnovo delle agevolazioni per il Bonus facciate». (Riviera24)

Segue dlla prima. Secondo il senatore Francesco Verducci "il rischio è di fare efficientamento energetico solo nelle grandi città lasciando fuori piccoli comuni. "Chiediamo – prosegue Verducci – un impegno al governo per estendere a tutti il superbonus fino alla fine del prossimo anno, per la forte ricaduta sulla. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr