TS – Inter pazza di Raspadori: Marotta studia il piano per blindarlo

passioneinter.com SPORT

L'eventuale esplosione definitiva di Raspadori in questa stagione infatti rischierebbe di scatenare un'asta multimilionaria che l'Inter, al momento, potrebbe non riuscire a sostenere.

Il giovane attaccante del Sassuolo infatti, messosi in luce anche in Nazionale, ha tutte le carte in regola per diventare il futuro della Serie A.

Ecco perché la società vuole forzare la mano e blindare l'operazione, già ben indirizzata, a gennaio. (passioneinter.com)

Ne parlano anche altri media

Calciomercato Inter: i nerazzurri non hanno mollato Giacomo Raspadori e Marotta starebbe studiando il piano per bloccarlo a gennaio. Giacomo Raspadori è il grande obiettivo dell’Inter per rinforzare l’attaccante e coprire il ruolo di bomber nel presente e in futuro. (Calcio News 24)

Il centrocampista dell’Inter, inoltre, è stato costretto a rientrare a Milano saltando l’ultima sfida con la Lituania, costringendo Jorginho a giocare tre partite. In gol Giacomo Raspadori, che interessa molto al club nerazzurro. (Calciomercatonews.com)

Secondo quanto riporta l'edizione odierna di Tuttosport, il club nerazzurro potrebbe tornare alla carica a gennaio prossimo bloccando il giocatore del Sassuolo e lasciandolo in prestito ai neroverdi fino alla fine della stagione. (TUTTO mercato WEB)

Il timore è che intorno al ragazzo possa scatenarsi un’asta e che altre contendenti si possano inserire per provare a far saltare un matrimonio che sembra già apparecchiato anche perché dell’Inter è pure tifoso. (Calciomercato.com)

Come scrive Tuttosport, Beppe Marotta, amministratore delegato nerazzurro, è pronto a fare un tentativo già nel mercato di gennaio, bloccandolo e lasciandolo in prestito al club neroverde: c'è ottimismo, visti anche gli ottimi rapporto con l'ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali, e il procuratore del ragazzo, Tullio Tinti (Calciomercato.com)

Il nome è quello di Giacomo Raspadori, che nel Sassuolo si sta consacrando e che ha iniziato anche ad avere la stima del tecnico della Nazionale Roberto Mancini, che ormai lo convoca sempre, anche se come riserva di Immobile e Belotti. (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr