Porta bloccata e insulti: atto vandalico alla Spi-Cgil di Piombino

IL TELEGRAFO Livorno INTERNO

«Dobbiamo purtroppo registrare un nuovo atto di intimidazione verso la Cgil - dice il sindacato -.

Un atto che condanniamo con forza, tanto più vile in quanto rivolto alla parte del sindacato che tutela i diritti dei pensionati.

A scoprire oggi l'accaduto i delegati del sindacato pensionati della Cgil incaricati di aprire la sede.

Piombino, 11 ottobre 2021 - «Atto di intimidazione» contro la sede Spi-Cgil del quartiere Salivoli di Piombino: la serratura della porta d'ingresso è stata bloccata con una potente colla ed è stato lasciato un cartello con insulti rivolti al sindacato in relazione alla sua posizione sulla questione green pass. (IL TELEGRAFO Livorno)

Se ne è parlato anche su altre testate

In un comunicato Atm condanna "fermamente" quanto è successo ed "esprime solidarietà verso le Organizzazioni Sindacali e in particolare verso la CGIL". Nelle prossime ore davanti al deposito Atm di San Donato, Filt Cgil - Fit Cisl e Uiltrasporti insieme alle RSU organizzeranno un presidio in risposta a "questa provocazione indegna e fascista" (L'Unione Sarda.it)

Il giornalista Massimiliano Lenzi sul dissenso al green pass "Il povero Cacciari con Agamben e Barbero per due critiche sembrava avessero fatto la marcia su Roma, e poi daje a Crosetto per un pensiero razionale" (La7)

“Un atto gravissimo per il quale denunceremo alle forze dell’ordine quanto avvenuto affinché possa essere aperta un’indagine e individuati i responsabili. Sottolinea di essere a disposizione delle forze dell’ordine per trovare i responsabili (Il Fatto Quotidiano)

La Lega di Recanati, che comprende anche i territori dei Comuni di Montecassiano, Montefano, Montelupone e Porto Recanati, conta ben 2560 iscritti ed è conosciuta per le tante battaglie del passato e per i tanti esponenti che sono usciti dalle sue fila. (Il Cittadino di Recanati)

In mattinata i rappresentanti sindacali della Rsu dei lavoratori Atm hanno trovato affissa alla porta del loro ufficio un'enorme svastica con al centro il simbolo della Cgil. Sono passati appena 5 giorni dall'assalto alla Cgil di Roma, durante le manifestazioni 'NoGreenPass' ed è stato fatto un nuovo attacco. (leggo.it)

È quello che hanno trovato affisso sulla porta del loro ufficio i rappresentanti sindacali dei lavoratori Atm del deposito di San Donato nella mattinata di mercoledì 13 ottobre. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr