Fausto Gresini, Simoncelli e quel mostro di nome Covid

Fausto Gresini, Simoncelli e quel mostro di nome Covid
QUOTIDIANO.NET INTERNO

Roma, 23 febbraio 2021 - I sorrisi più belli, lo ricordava spesso Fausto Gresini, era riuscito a regalarglieli Marco Simoncelli.

Ma il destino di sicuro non gli aveva detto che sul rettilineo dei suoi sogni, un giorno sarebbe arrivato quel mostro di nome Covid.

Aveva mille idee e mille progetti, Gresini.

Aneddoti e carriera di Fausto Gresini

I sorrisi più belli, però, gli erano arrivati davvero quando c'era il Sic con lui, a girare il mondo, a sognare. (QUOTIDIANO.NET)

Ne parlano anche altre testate

Quelle che Fausto versò, di dolore e rabbia, per la morte del suo pupillo, Daijiro Kato. Anni dopo sulla sua strada Fausto incontrò un altro campione che faceva di spontaneità e giovialità un timbro di fabbrica: Marco Simoncelli (La Gazzetta dello Sport)

Gli infortuni non lo risparmiarono, ma arrivò altre due volte secondo in generale, nel 1991 dietro al compagno di squadra Capirossi e nel 1992. Correva per lui, con la Honda, Marco Simoncelli, quando morì nel 2011 a Sepang. (Giornale di Sicilia)

Paolo Simoncelli e Fausto Gresini erano legati dal ricordo di Marco. Questo volerci essere mi ha reso orgoglioso, per quello che ha fatto Marco e per quello che poi ha fatto lui che è stato un grande. (F1inGenerale)

Paolo Simoncelli ricorda l’amico Fausto Gresini: il video è commovente

Fausto Gresini era molto affezionato a Simoncelli, al punto che il suo incidente lo aveva portato a considerare il ritiro. Gresini e Sic erano enormemente legati, proprio come risulta dalla foto che in molti stanno pubblicando in queste ore e che mostra Gresini che cinge il collo del Sic con le braccia, in segno di affetto e amicizia. (Thesocialpost.it)

Ancora una volta insieme La scomparsa di Marco Simoncelli, il 23 ottobre 2011, aveva segnato nel profondo l’animo di Fausto Gresini, già provato dalla tragedia di Daijiro Kato, scomparso nel 2003 a Suzuka. (Notizie - MSN Italia)

Il legame tra Paolo Simoncelli e Fausto Gresini era, d’altronde, molto forte; il figlio Marco ha militato nella sua scuderia e l’ex manager, poi, ha avuto un ruolo attivo supportando la SIC58 Squadra Corse fin dalla nascita. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr