"Chi non salta, rossonero è": Lukaku scatenato dopo il derby, che festa nello spogliatoio Inter

Chi non salta, rossonero è: Lukaku scatenato dopo il derby, che festa nello spogliatoio Inter
MilanoToday.it SPORT

Tra i più scatenati nella "pancia" del Meazza il numero 9 nerazzurro, che ha vestito i panni del capopopolo incitando i compagni al grido di "Chi non salta, rossonero è" e "ballando" col resto dei compagni.

Ecco le immagini pubblicate sui social dall'attaccante interista

È stata festa grande nello spogliatoio dell'Inter dopo il derby vinto domenica dai nerazzurri con il Milan per 0-3 con doppietta di Lautaro e gol di Lukaku, che hanno regalato il primo posto in serie A ai nerazzurri a +4 proprio sul Diavolo. (MilanoToday.it)

Su altri media

La Juve ha sempre riconosciuto l’Inter come rivale principale (e viceversa, probabilmente). Il problema è fisico: «Paulo k.o., Benta non al top e per Morata massimo uno spezzone». (Tutto Juve)

C'è ancora tempo per le altre squadre che se la possono giocare. E' comunque vero che Conte sta facendo un ottimo lavoro" (Tutto Juve)

Dopo mesi e mesi di rumors sullo scarso feeling con mister Conte e un addio apparentemente inevitabile, il centrocampista danese è rimasto a Milano e adesso sta finalmente mostrando quelle qualità che avevano convinto l'Inter a puntare con forza su di lui. (TUTTO mercato WEB)

Milan, Pioli: "Ibra ha chiesto il cambio perché ha avuto un crampo al polpaccio"

Il tecnico scozzese, in caso di arrivo a Londra, potrebbe chiedere alla dirigenza di far tornare ‘a casa’ Christian Eriksen (lui lo voleva già al Leicester a gennaio). LEGGI ANCHE> > > Calciomercato Inter, futuro Joao Mario | Può rimanere in Portogallo ‘grazie’ ad uno scambio. (InterLive.it)

Il peccato originale è stata la sconfitta con lo Spezia. Una battuta d’arresto che ha innescato un vortice di negatività che ha coinvolto anche le partite con Stella Rossa e Inter. (Milan News)

Ora vedremo le sue condizioni per capire le scelte che andremo a fare giovedì e domenica”. Al termine della partita il mister dei rossoneri Pioli ha parlato così delle condizioni dello svedese: "Ibra ha chiesto il cambio perché ha avuto un crampo al polpaccio. (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr