Prezzo record di benzina e Diesel Una stangata: +266 euro a famiglia

Corriere della Sera ECONOMIA

Assoutenti calcola che l’incremento del prezzo di benzina e gasolio alla pompa si traduce in una maggiore spesa annua, solo per i rifornimenti di carburante, di 266 euro a famiglia.

Il rischio dunque è quello di una maxi-stangata per le tasche dei consumatori, con rincari a cascata in tutti i settori»

«Rispetto allo stesso periodo del 2020, oggi la benzina costa il 16% in più, con un maggior esborso pari a +266 euro annui a famiglia per la verde, +230 euro per il diesel – spiega il presidente di Assoutenti, Furio Truzzi –. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

Da qui l’appello di Assoutenti, attraverso la voce del presidente Fulvio Truzzi: “Chiediamo al Governo Draghi di intervenire sull’abnorme tassazione che vige sui carburanti, perché è intollerabile che oggi su un litro di benzina ogni automobilista paghi quasi il 64% di tasse (il 60,7% sul gasolio) a causa di Iva e accise che nessun Governo ha mai avuto il coraggio né di tagliare, né di sterilizzare quando si verificano forti rialzi delle quotazioni. (FormulaPassion.it)

Proprio mentre l'Italia prova a ripartire, con la stagione estiva alle porte e il settore turistico che scalpita, arriva una stangata per gli automobilisti. «Ora che stanno per arrivare le riaperture e gli allentamenti delle misure di lockdown, riparte la corsa dei prezzi dei carburanti. (leggo.it)

A colpi di piccoli rincari quasi quotidiani, infatti, in dodici mesi il costo alla pompa per rifornire le automobili è salito fino a toccare il +16% per la benzina ed il +15% per il gasolio. Il rischio è di una maxi-stangata per i consumatori, con rincari a cascata in tutti i settori» (Automoto.it)

Vedi anche: Prezzi benzina e diesel, ancora rincari: associazioni dei consumatori sul piede di guerra. [email protected] I prezzi della benzina hanno toccato un nuovo record da gennaio 2020, raggiungendo quota 1,588 euro (ultimi dati Mise). (InvestireOggi.it)

Per Assoutenti il rincaro su base annua è per la verde di 266 euro a famiglia e di 230 euro per il diesel con "una stangata complessiva da 6,5 miliardi di euro". Su base annua è pari a una stangata ad autovettura pari a 176 euro all'anno per la benzina e 154 euro per il gasolio". (Giornale di Sicilia)

Leggi anche – Prezzi carburanti, il costo medio di benzina e Diesel a metà aprile. Carburanti, prezzo alle stelle benzina e gasolio: mai così alto da inizio 2020. Il rincaro è rispettivamente del 10.2% e del 9.7%. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr