Benevento, Inzaghi: "Orgoglioso dei ragazzi. Lapadula? E' stato molto bravo"

Benevento, Inzaghi: Orgoglioso dei ragazzi. Lapadula? E' stato molto bravo
TUTTO mercato WEB SPORT

E' stato molto bravo". vedi letture. Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara pareggiata per 0-0 contro la Roma: "Oggi pomeriggio non ho visto il derby perché mi interessava la partita di stasera, siamo stati dei leoni e sono orgoglioso dei miei ragazzi.

La squadra non si è mai abbattuta, l'atteggiamento positivo è stato un punto di forza. "Non dimentichiamoci che molti ragazzi sono alle prime esperienze in Serie A (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri giornali

Non c'è un titolare tra i due". Paulo Fonseca non nasconde l'amarezza per lo 0-0 maturato a Benevento contro gli uomini di Inzaghi: "È stata una partita difficile - ha ammesso l'allenatore della Roma al termine del match -. (Sport Mediaset)

Roma, Fonseca: "Partita difficile, bisogna tirare di più quando c'è la possibilità". "C'è da tirare di più quando si presentano le possibilità giuste, oggi ci sono state poche chance ma è vero che la porta andrebbe trovata in un maggior numero di circostanze, specialmente in partite come quella di stasera" (TUTTO mercato WEB)

"Io penso che il gioco è stato abbastanza largo, il problema è che quando siamo arrivati sui corridoi esterni siamo stati sempre molto lenti, tornando sempre indietro Dzeko ha giocato a Braga e ha giocato bene, oggi ha giocato Borja. (Il Romanista)

Serie A, Benevento-Roma 0-0: Fonseca non sfonda il muro di Inzaghi - Sportmediaset

L’attaccante italiano ha esordito in giallorosso in occasione del match contro il Benevento, valevole per la 23a giornata di campionato (Calcio News 24)

Sì, è una cosa che riguarda tutta la squadra, ma io per primo devo cercare qualche volta il tiro fuori area, non lo faccio mai e non so perché. Tutti l’hanno visto, loro avevano tutti gli undici sotto la porta e per noi è stato difficile. (RomaNews)

Fonseca ne approfitta per mandare subito in campo Dzeko al posto di Veretout, sbilanciando la squadra alla ricerca del gol. - Con questo pareggio, la Roma ha interrotto una serie record di 26 successi consecutivi contro squadre neopromosse in Serie A (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr