Variante brasiliana in Abruzzo, Marsilio vuole vederci chiaro

Variante brasiliana in Abruzzo, Marsilio vuole vederci chiaro
IlPescara INTERNO

Il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio prende provvedimenti dopo che un paziente deceduto a Chieti è risultato positivo alla variante brasiliana del Covid.

Marsilio, che ha firmato oggi l'ordinanza n. 8, prescrive "l’urgente e puntuale analisi" in ordine alla presenza delle varianti del Covid e sulle modalità di gestione dei casi correlati, acquisendo ulteriori dati di dettaglio dalle Asl, dando mandato al gruppo tecnico-scientifico regionale di effettuare una nuova valutazione dello scenario epidemiologico, i cui esiti saranno trasmessi entro due giorni dalla data odierna, al fine di consentire il vaglio di eventuali nuove e mirate misure restrittive. (IlPescara)

La notizia riportata su altri giornali

«Motivazioni tecniche non ce ne sono, perché i tamponi hanno le stesse dimensioni», ha dichiarato il dottor Paolo Fazii. Strumento efficace per far emergere i casi sommersi di positività tra gli asintomatici, i tamponi rapidi antigenici utilizzati negli screening di massa sulla popolazione non vengono però effettuati sui bambini al di sotto dei sei anni, che però in caso di necessità vengono comunque sottoposti al tampone molecolare. (Rete8)

Oggi in Abruzzo 387 nuovi positivi (di età compresa tra 6 mesi e 94 anni – 39 Aq, 173 Ch, 105 Pe, 66 Te, 3 residenti fuori regione o con residenza in accertamento), eseguiti 4636 tamponi molecolari e 4.172 test antigenici, 2 deceduti, 36.497 guariti (+278), 12.483 attualmente positivi (+106), 567 ricoverati in area medica (+21), 75 ricoverati in terapia intensiva (+2), 11.841 in isolamento domiciliare (+83) – f. (ekuonews.it)

Milano, 21 feb. Nessun caso nella provincia di Nuoro e Sud Sardegna, solo un nuovo caso nelle province di Enna e Crotone (LaPresse)

Marsilio prolunga la DAD per altri 7 giorni: tra due giorni si decide su eventuali nuove zone rosse

È stato ribadito anche dagli organi nazionali, ma in Abruzzo, per ovvi motivi di strumentalizzazione politica, la minoranza fa finta di non saperlo”. E basta anche sostenere che siamo ultimi, perché la nostra percentuale stamattina è la 13esima su 21 Regioni e Province autonome. (AbruzzoLive)

Nell’ordinanza si ordina la proroga di una settimana “in merito alla didattica a distanza nelle scuole secondarie di secondo grado su tutto il territorio regionale, fermo restando quanto disposto dall’ OPGR n. (Il Capoluogo)

Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie (ekuonews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr