F1: buio Mercedes, mai senza podio due volte di fila nell'era ibrida

F1: buio Mercedes, mai senza podio due volte di fila nell'era ibrida
Corriere dello Sport.it SPORT

Con l'erroraccio di Lewis Hamilton, che lo ha fato chiudere quindicesimo e la gara incolore di Valtteri Bottas, alla fine dodicesimo, la scuderia di Brackley si è trovata con due piloti non solo lontanissimi dal podio, ma addirittura fuori dalla top 10.

Ma soprattutto, non c'è mai stata un'occasione in cui la Mercedes non raggiungesse il podio per due Gp consecutivi

Mai era successo che il team, nell'era ibrida della Formula 1 partita nel 2014, non si leggesse nemmeno un nome del team britannico nelle prime dieci posizioni. (Corriere dello Sport.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

n weekend da dimenticare per la Mercedes quello del Gran Premio dell'Azerbaijan, valevole per la sesta tappa del Mondiale 2021 di Formula 1. Il team britannico, con il quindicesimo posto di Lewis Hamitlon e il dodicesimo di Valtteri Bottas, ha chiuso la prova di Baku lontanissima dal podio, addirittura fuori dalla top ten. (Tuttosport)

È quello che ha vissuto Valtteri Bottas a Baku, sparito a centro gruppo pur disponendo di una vettura di vertice, per quanto la W12 in Azerbaijan. Bottas ha sofferto la mancanza di grip fin dalle prove libere: "Sarà una lunga notte", diceva venerdì pomeriggio, ma era solo l'inizio. (Italiaracing.net)

Ma la pressione dei media si è fatta sempre più opprimente sul finlandese, soprattutto dopo il disastroso Gran Premio dell’Azerbaijan, dove Bottas si è qualificato decimo ed è giunto dodicesimo al traguardo. (FormulaPassion.it)

Bottas: il vero punto debole della Mercedes - Formula 1 Video

7 Giu [16:33]. Momentaccio Mercedes,. molte cose da sistemare. Jacopo Rubino - XPB Images. . 7 punti in due gare: numeri da team comprimario, che non ti aspetteresti dalla Mercedes dominatrice della Formula 1 dal 2014. (Italiaracing.net)

Al termine del Gran Premio dell’Azerbaijan concluso con entrambe le vetture fuori dalla zona punti, il numero uno del muretto Mercedes, Toto Wolff, ha spronato il suo team ad uscire dal cono d’ombra nel quale è entrato nelle ultime due gare. (FormulaPassion.it)

Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr