Il triplice incidente, poi l'inferno: un ferito grave, coda mostruosa di 14 km

Il triplice incidente, poi l'inferno: un ferito grave, coda mostruosa di 14 km
BresciaToday INTERNO

Sul posto anche l'automedica e ambulanze della Croce Rossa di Rivoltella, del Cosp di Bedizzole e dei volontari mantovani del Soccorso Azzurro.

Per rimuovere i Tir incidenti sono intervenute delle gru speciali: ci sono volute delle ore

Intorno a mezzogiorno si è arrivati a 9 km di coda, poi diventati 14 nel primo pomeriggio: alle 18 c'erano ancora code a tratti tra Sommacampagna e Sirmione.

Sul posto ambulanze, pompieri e polizia. (BresciaToday)

Su altri giornali

Durante le operazioni di soccorso il traffico è rimasto bloccato. Il personale sanitario del Suem intervenuto anche con l’eliambulanza, ha provato a rianimare l’uomo: purtroppo il medico non ha potuto fare altro che dichiararne il decesso. (Corriere della Sera)

Al lavoro anche Vigili del Fuoco del distaccamento di Cervignano del Friuli coaudiuvati dai pompieri del comando di Udine che stanno intervenendo con un’autogru Per cause in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale si sono scontrati due mezzi pesanti. (Nordest24.it)

Si è trattato di un tamponamento fra due mezzi pesanti lungo il tratto a tre corsie, poco dopo il ponte sul fiume Tagliamento. È stata istituita l’uscita obbligatoria a Latisana per chi proviene da Trieste ed è stato chiuso lo stesso svincolo in ingresso in direzione Venezia (Il Friuli)

Triplo incidente in A4, dieci feriti, due portati in ospedale in elicottero. Quasi 20 chilometri di coda

Chiusa l'entrata al casello di Latisana (ore 9.30). Foto d'archivio. Notizia in aggiornamento Sul posto elicottero sanitario, ambulanza, Vigili del Fuoco del Distaccamento di Latisana, Polizia Stradale di Palmanova e veicoli di soccorso meccanico di Autovie Venete. (Telefriuli)

Vani i tentativi da parte dei vigili del fuoco e del Suem 118 di Portogruaro di salvare la vita del giovane. Incidente mortale questa mattina lungo la A4 nel tratto tra Latisana e Portogruaro, in direzione di Venezia. (UdineToday)

Verso13 erano quasi 20 i chilometri di coda tra Peschiera e San Martino della Battaglia: chiusi i caselli di Sirmione e Peschiera In tutto una decina i feriti, due più gravi, ma non in pericolo di vita, sono stati portati con l'elisoccorso di Verona negli ospedali di Brescia e di Borgo Trento. (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr