Ragazzo travolto in tangenziale a Milano: “prova di coraggio” possibile causa

Ragazzo travolto in tangenziale a Milano: “prova di coraggio” possibile causa
Il Primato Nazionale INTERNO

Alcuni testimoni hanno raccontato che il ragazzo prima di incamminarsi era in compagnia di altre persone.

La “prova di coraggio” e l’incidente. Prova di coraggio o atto di coraggio, potrebbe essere stato un terrificante gioco, secondo Tgcom24, a portare alla morte un ventenne di origine nordafricana nella notte tra sabato e domenica.

Il ragazzo ucciso in tangenziale stava camminando nel buio sulla Est di Milano, tra le uscite Camm e Forlanini, prima di essere travolto da diverse vetture. (Il Primato Nazionale)

Ne parlano anche altre fonti

Tra loro anche Isac che avrebbe iniziato a camminare in mezzo alle corsie della tangenziale milanese. Ci sarebbe quindi anche l'ipotesi di una prova di coraggio dietro la morte di Isac Djanel Beriani, italo-algerino di 20 anni morto in ospedale domenica notte dopo essere stato travolto alle 3.20 da una vettura sulla tangenziale Est di Milano (il Giornale)

Tra le ipotesi in questo momento prende piede quella, terribile, del gioco tragico finito male. A far propendere poi gli inquirenti verso l'ipotesi del gioco finito male c'è anche il fatto che quando è stato travolto il 20enne si trovava quasi al centro della carreggiata, come se stesse attraversando (Today)

APPROFONDIMENTI L'INCIDENTE In monopattino muore investito da auto di sera L'INCIDENTE Milano, a piedi di notte sulla tangenziale Est SALERNO Salerno, Luigi D'Urso muore a 28 anni IL CASO Milano, ragazzo morto in tangenziale: stava facendo delle. (Il Messaggero)

Milano, di notte a piedi in tangenziale: ventenne investito e ucciso. “Stava facendo le flessioni”

Sul corpo del 20enne sarà eseguita l'autopsia per vedere se fosse sotto effetto di sostanze alcoliche o droghe È sceso dall'auto su cui viaggiava con altri quattro amici di rientro da una festa e si è messo a fare le flessioni sulla seconda carreggiata della tangenziale Est di Milano in direzione Nord, nel tratto tra gli svincoli Camm e Linate. (LaC news24)

Di certo c'è, purtroppo, che Isac è morto ancora prima di arrivare in ospedale a causa delle gravi e multiple lesioni riportate nell'incidente. È morto nella notte tra sabato e domenica per un’assurda bravata. (Fanpage.it)

Un elemento che ha confermato i racconti di alcuni automobilisti che avevano segnalato poco prima la presenza di un gruppo di giovani in strada. Così è morto Isac Djanel Beriani, il ventenne italo-algerino travolto da un’auto mentre stava facendo flessioni in mezzo alla tangenziale Est di Milano (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr