Vaccinazioni Covid al Ristò di Pesaro: apertura straordinaria per 800 caregiver

Vaccinazioni Covid al Ristò di Pesaro: apertura straordinaria per 800 caregiver
il Resto del Carlino ECONOMIA

E’ importante aprire le prenotazioni ad altre fasce di età ma soprattutto completare quei soggetti, compresi i caregiver, che vanno fatti subito

Se davvero mancavano le dosi, queste si potevano rastrellare da altri centri della regione che ne avevano di più.

Ieri le persone che si erano prenotate sono state contattate dall’Asur che ha prospettato loro questa possibilità.

In tutta la regione sono circa 10mila i caregiver che figurano in una lista di pre-adesione compilata attraverso un portale dedicato. (il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

"Sono circa 2,5 milioni le dosi di vaccini che giungeranno entro la giornata all'hub nazionale della Difesa all'interno dell'aeroporto militare di Pratica di Mare". L'azienda farmaceutica tedesca BioNTech ha annunciato che da giugno il suo vaccino anti-Covid, prodotto in collaborazione con Pfizer, sarà disponibile per la fascia d'età 12-15 anni. (Giornale di Sicilia)

Chissà perchè.… - ElisaOj64042386 : RT @Federico_Sicily: “Emorragia cerebrale dopo il vaccino” è il titolo di un articolo di ieri uno penserebbe che il vaccino sia sicuramente… - Leggi su feedpress.me (Di giovedì 29 aprile 2021) Tra le domande di chi deve ricevere ladel, la più frequente in queste ore è questa: chi esegue la primacon unCOVID-19 (-Vaxzevria,-Comirnaty). (Zazoom Blog)

Arrossamento nel sito di iniezione e nausea si sono verificati in meno di 1 persona su 10. Debolezza nei muscoli di un lato del viso (paralisi facciale periferica acuta) si è verificata raramente, in meno di 1 persona su 1000. (Gazzetta del Sud)

Vaccino AstraZeneca | possibile la seconda dose con Moderna | Pfizer o Johnson & Johnson?

Lo dice Gianni Rezza, direttore generale della prevenzione del Ministero della Salute in conferenza stampa (LaPresse) – Sulla seconda dose di AstraZeneca “per ora non cambia nulla. (LaPresse)

Ma la ragazza ha raccontato di avere denunciato tutto solo al ritorno a casa, a Milano, dopo essersi confidata con i genitori Cambia, infatti, la posizione di alcuni dei quattro giovani accusati dello stupro di gruppo sulla studentessa in vacanza in Costa Smeralda. (Yahoo Notizie)

Nella Regione Lazio aprirà a partire dal 30 di aprile la fase di prenotazione della fascia di età di 59 e 58 anni intenzionati a ricevere il vaccino contro il coronavirus. I cittadini laziali che ricadono in questa fascia di età possono prenotarsi sulla piattaforma regionale e attendere un messaggio via email o sms che li avviserà del giorno e dell’ora in cui dovranno recarsi presso il centro vaccinale per ricevere il vaccino. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr