Vaccino Covid, in Giappone trovate fiale Pfizer contaminate

Yahoo Notizie ESTERI

Vaccino Covid Pfizer, in Giappone fiale contaminate. Le fiale incriminate di vaccino Pfizer appartengono tutte allo stesso lotto delle altre cinque già segnalate tra il 12 e il 14 settembre 2021, ovvero quello numero FF5357, in due città vicino a Tokyo e nella prefettura di Osaka.

Giappone: prima di Pfizer, un altro vaccino Covid ritirato. Un evento simile si era già verificato in agosto 2021, quando il ministero della Salute giapponese aveva ritirato 1,63 milioni di dosi di Vaccino Covid prodotto da Moderna. (Yahoo Notizie)

La notizia riportata su altri media

Destinazione Varese su posto comune per cinque anni, vincolo sceso a tre. www.ilgiorno.it/ buongiornomilano. Milano - "Cercasi maestra Montessori disperatamente": è l’annuncio-appello dei genitori della scuola primaria di via San Colombano, sotto l’ala del comprensivo Ilaria Alpi, alla Barona. (IL GIORNO)

Viene inoltre chiarito che le condizioni patologiche dei destinatari della dose addizionale potranno essere aggiornate in futuro, sulla base delle evidenze scientifiche disponibili. Sono già partite le prime convocazioni. (Estense.com)

L’elenco dei destinatari. Da lunedì 20 settembre si parte con la terza dose di vaccino anti Covid-19: le persone appartenenti alle categorie per le quali è prevista la somministrazione non dovranno fare nulla, perché verranno direttamente contattate dalle Aziende sanitarie. (ModenaToday)

Quello di cui vorrei parlare è invece la democrazia e il diritto al lavoro. Premetto di essere una persona che ha fatto sia il covid sia – sette mesi dopo – il vaccino. (La Stampa)

A definire i destinatari della terza dose è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito, oggi stesso, una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle Aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa. (Regione Emilia Romagna)

Ad Andria e Barletta è vaccinato l'84 per cento della popolazione, a Bisceglie l'86 per cento, a Canosa l'81, a Margherita di Savoia l'83, a Minervino l'84, a San Ferdinando l'81, a Spinazzola l'84, a Trani l'85 e a Trinitapoli il 79 Le dosi sono il 89,4 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, 6.263.555 ). (BarlettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr