De Rose-Odjer garanzie in mezzo, Brunori super: le pagelle

ForzaPalermo.it SPORT

dal 83’ Marong S.V.

Nonostante il ruolo inedito di difensore destro se la cava bene contro avversari particolarmente scomodi come gli attaccanti del Foggia. Sgravato da compiti di impostazione difende in maniera precisa ed ordinata, disinnescando tutti i pericoli provenienti dalle sue parti.

Perrotta 6,5

Entra al posto dell’acciaccato Marconi e difende con ordine le sortite avversarie.

Marconi 7

Lancini 6,5

Esperienza, solidità ed efficacia: l’ex Bari sta portando tutto questo al reparto arretrato rosanero e, difatti, da quando si è preso saldamente in mano il centro-sinistra la retroguardia rosanero ne ha giovato enormemente. (ForzaPalermo.it)

Ne parlano anche altri media

Zeman si è preso gli applausi per il ritorno nella città che l’ha adottato. L’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” si sofferma sulla gara vinta ieri dal Palermo contro il Foggia. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Si butta da un viadotto della Palermo-Sciacca, donna gravissima in ospedale. La triste vicenda si è consumata nella tarda mattinata di oggi, nella zona di Portella della Ginestra, in un viadotto della SS624 Palermo-Sciacca. (Monrealelive.it)

I rosanero hanno dato un segnale forte al campionato, dall’altra parte i pugliesi devono ancora lavorare per migliorare e assimigliare al meglio i dettami tattici di Zeman I rosanero hanno dato un segnale al campionato, dall'altra parte i pugliesi devono ancora lavorare per assimigliare i dettami tattici di Zeman. (Livesicilia.it)

Col Foggia hanno giocato giocatori che hanno giocato poco e hanno risposto bene: vuol dire che ci alleniamo bene, che ogni singolo si comporta da professionista e che la squadra è stata costruita bene". (PalermoToday)

Giocare contro il Foggia di Zeman, poi, dà sempre un effetto particolare. È una soddisfazione doppia per l’allenatore del Palermo Giacomo Filippi il successo per 3-0 ottenuto sul Foggia di Zdenek Zeman. (La Repubblica)

Le partite non sono mai dettate solo dalle singole giocate di un calciatore, da un intervento riuscito o da una papera di un portiere. Il capitano del Palermo, Francesco De Rose, più volte nel corso della partita ha richiamato all’ordine i propri compagni. (TifosiPalermo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr