Muore di cancro a pronto soccorso a Roma. Figlio a Lorenzin: "Negata dignità". Poi la beffa: "Presto aree per il 'fine vita'"

Nonostante le richieste e le proteste della famiglia l'uomo è morto come scrive il figlio al ministro della Salute "accanto anziani abbandonati, persone con problemi irrilevanti che parlavano e ridevano, vagabondi e tossicodipendenti". A tutelare gli ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....