Nintendo all’E3 2021, il ritorno – La Bustina di Lakitu – RubricaVideogiochi per PC e console | Multiplayer.it

HelpMeTech SCIENZA E TECNOLOGIA

A giugno Nintendo parteciperà alla nuova edizione, completamente digitale, dell’E3 2021: cosa possiamo aspettarci dall’evento?.

Avessimo scritto a inizio 2020 che Nintendo sarebbe tornata all’E3, in molti avrebbero pensato alla riproposizione di una conferenza vecchio stile, con palco, ospiti e pubblico; un evento tenutosi per l’ultima volta – se non ricordiamo male – nel 2012, quando venne svelata la line-up di Wii U, quando a presentare lo show c’era ancora il mattatore Reginald Fils-Aimé (Reggie, l’ex presidente di Nintendo of America). (HelpMeTech)

La notizia riportata su altri giornali

Sia Microsoft che Sony stanno puntando molto sulle rispettive console di nuova generazione, e un modo per dare valore alle macchine da gioco è ottenere (Gaming Today)

Finalmente trapelano delle notizie riguardo l’E3 2021, per chi non lo sapesse è uno degli eventi più importanti sotto l’aspetto videoludico. (iCrewPlay.com)

Dopo il tiepido Nintendo Direct di febbraio, quindi, l’importante vetrina dell’E3 potrebbe segnare la svolta per Nintendo, e soprattutto per i progetti futuri: perché no, magari proprio con l’annuncio di Nintendo Switch PRO Nintendo ha confermato la sua presenza all’evento digitale E3 2021, e sembra proprio che i fan scopriranno importanti novità sui piani della casa di Kyoto. (Game Legends)

Quest’anno cambia nome e si chiamerà “Electronic Entertainment Experience” e sarà un evento completamente digitale e gratuito. L’ESA, l’organizzatore della rinomata fiera videoludica Electronic Entertainment Expo, ha fornito nuovi dettagli sul prossimo evento E3 2021. (Gametimers)

L’ESA afferma che “gli sviluppatori mostreranno le loro ultime notizie e i loro giochi direttamente ai fan di tutto il mondo”. La Entertainment Software Association ha annunciato i suoi piani per l’E3 2021, rivelando che diversi publisher hanno già aderito. (Cyberludus.com)

La famosa conferenza videoludica di Los Angeles infatti si terrà in formato digitale quest’anno a causa della pandemia mondiale ancora in atto. Oltre alla Nintendo, ad aver confermato la propria presenza sono: Warner Bros, Koch Media, Capcom, Xbox, Konami, Ubisoft e Take-Two (Pokémon Next)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr